RISOTTO CON ZUCCHINE, FRUTTI DI MARE E CURCUMA

Risotto con zucchine, frutti di mare e curcuma è la ricetta di oggi.

Un primo piatto gustoso, in cui vengono utilizzate le ultime zucchine della stagione.

Non pensavo, ma di abbinamenti con le zucchine ne esistono tanti e io qualcuno ne ho provato, come i cavatelli con zucchine e ceci; anche in quella ricetta era presente la curcuma, una spezia di cui fino a qualche anno fa ignoravo l’esistenza, poi a furia di guardare programmi televisivi di cucina, cominci a imparare nuove cose e vuoi assolutamente provarle.

Questo risotto è davvero semplice; in questo caso nonostante mi fidi del mio pescivendolo di fiducia e abbia usato tutte le accortezze per eliminare la sabbia dalle vongole, le ho comunque cotte a parte ed aggiunte verso la fine al risotto.

Ma vediamo un pò gli ingredienti di questa ricetta e il procedimento

risotto con zucchine, frutti di mare e curcuma, ricette con le zucchine, ricette di mare, risotto ai frutti di mare, risotto con le zucchine, ricette con la curcuma, come utilizzare la curcuma?

Risotto con zucchine, frutti di mare e curcuma

Ingredienti:

200 g. riso (io ho usato un riso integrale)

100 g. di gamberetti

200 g. di vongole

200 g. di cozze

olio evo

1 scalogno piccolo

sale (se dovesse servire)

1 cucchiaino di curcuma

acqua calda

Preparazione:

pulite i gamberetti e metteteli da parte. Mettete le vongole in una ciotola coperte da acqua e un cucchiaino di sale e lasciatele lì per mezz’ora.

Passato questo tempo, raccogliete ad una ad una le vongole e mettetele in una casseruola con pochissimo olio, copritele e lasciatele aprire. Quindi spegnete e conservatene il liquido di cottura.

Se non sapete come pulire le cozze, o chiedete al vostro pescivendolo di aprirle oppure potete utilizzare lo stesso procedimento delle vongole, senza però metterle a bagno, ma conservando anche per queste il loro liquido.

Ora che i frutti di mare sono tutti pronti, dedicatevi alle zucchine e tagliatele a piccoli tocchetti.

Mettete in una casseruola 3 cucchiai di olio e lo scalogno tagliato finemente. Fate rosolare leggermente, quindi aggiungete il riso, fate tostare, quindi unite l’acqua di cottura dei frutti di mare dove avrete sciolto la curcuma.

Verso metà cottura del riso (circa 10-12 minuti) aggiungete le zucchine e i gamberetti e proseguite la cottura aggiungendo acqua calda se è necessario.

Quando mancano 7-8 minuti dalla fine della cottura, aggiungete le cozze e le vongole. Regolate di sale portate a cottura e servite.

Precedente TORTA AL CIOCCOLATO SENZA UOVA DI ANGY Successivo BISCOTTI DA INZUPPO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.