Crea sito

RISOTTO CON ASTICE E FUNGHI PORCINI

Un ottimo risotto con astice e funghi porcini durante le feste ci sta proprio!

Un primo piatto elegante e raffinato che conquisterà i vostri ospiti.

Sembra complicato pensare di cucinare un astice, ma basterà solo regolarsi nella cottura in acqua bollente e sarà molto più semplice di quanto crediate.

Unico problema per me è stato dover immergere questo poveretto ancora vivo in acqua, ma si sa, se si vuole la freschezza nel piatto, la materia prima deve essere fresca anch’essa. Un pò di coraggio e si fa!

Per quanto riguarda i funghi porcini, io quando è il periodo (ottobre solitamente) li acquisto freschi, li pulisco e li passo in padella con poco olio per qualche minuto; una volta freddi li metto in un contenitore e li congelo, così sono pronti per qualsiasi pietanza voglia preparare.

Ma veniamo alla ricetta del risotto con astice e funghi porcini

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

risotto con astice, risotto all'astice, funghi porcini, primi piatti per le feste, natale

Risotto con astice

Ingredienti:

1 astice da 700-800 g.

150-200 g. di funghi porcini (qui parliamo di quelli freschi, non ancora cotti)

30 g. di pancetta affumicata

1 cipolla piccola

prezzemolo

olio evo

300 g. di riso

30 g. di burro

75 ml. di vino bianco secco

sale

timo q.b.

Preparazione:

per preparare il risotto con astice e funghi porcini, dovete innanzitutto portare a bollore dell’acqua salata. Tuffateci l’astice e cuocetelo per 10 minuti.

Quindi scolatelo e staccate la testa dal corpo. Ora tagliate al centro del carapace del corpo ed estraetene la polpa che metterete da parte.

Con l’aiuto di uno schiaccianoci, potete estrarre la polpa anche dalle chele.

Non buttate via testa e carapace, ma metteteli in un tegame con dell’olio e della cipolla tritata, fate rosolare, quindi bagnate con un pò di vino bianco e fate sfumare. A questo punto coprite con acqua e salate e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma moderata.

Mettete un pò di olio in una casseruola con l’altra parte della cipolla, la pancetta tagliata a cubetti e il prezzemolo tritato, lasciare rosolare leggermente quindi aggiungete i funghi tagliati a fettine e lasciate cuocere fino a che perderanno la loro acqua.

Aggiungete il riso, quindi sfumate con il vino bianco, poi aggiungete un pò per volta il fumetto fatto con la testa e carapace del crostaceo.

Portate a cottura. Nel frattempo ripassate l’astice tagliato a fette in poco burro, quindi servite il risotto con astice e funghi porcini e guarnite con prezzemolo

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.