Crea sito

RISO AL FORNO

Eccoci oggi con un primo piatto semplice, ma che può salvare anche un pranzo improvvisato: il riso al forno.

Capita a volte di avere a pranzo qualche amichetto di scuola dei miei figli, e allora pensi sughetto semplice, mozzarella, prosciutto..beh con il riso al forno non sbagli mai!

Ed è vero, anche perché con semplici ingredienti si crea un piatto unico, amato dai bambini perché contiene tutti gli alimenti  e le caratteristiche che cercano: la croccantezza in superficie data dal parmigiano e la morbidezza e il filante all’interno, dati dalla mozzarella, e dal prosciutto.

Riso al forno

Ingredienti:

400g. riso

4 mozzarelle o 1 fiordilatte da 200g.

200g. prosciutto cotto

300 ml passata di pomodoro

olio evo

sale

basilico fresco

1/2 cipolla

parmigiano grattugiato

pangrattato

fiocchetti di burro

riso al forno

Preparazione:

prepariamo innanzitutto un sughetto semplice semplice.

Mettiamo la cipolla tagliata finemente in un tegame con dell’olio; facciamo soffriggere leggermente e versiamo la passata. Saliamo, aggiungiamo due belle foglie di basilico fresco e lasciamo cuocere una ventina di minuti a fiamma dolce.

Ora mettiamo a cuocere il riso in una capiente pentola con acqua e sale.

Nel frattempo che cuoce, tritiamo grossolanamente la mozzarella, oppure possiamo anche sfilarla con le mani.

Scoliamo il riso, raffreddiamolo con un getto di acqua fredda, quindi scoliamolo ancora un po’, e versiamolo in una ciotola, aggiungiamo del sugo preparato precedentemente e mescoliamo.

Ora versiamo una metà del riso in una pirofila imburrata, mettiamo sopra uno strato di prosciutto e mozzarella e del parmigiano grattugiato.

Versiamo sopra un altro strato di riso e ripetiamo l’operazione. Nella parte superiore del nostro riso, versiamo una spolverata di parmigiano e di pangrattato.

Quindi mettiamo qualche fiocchetto di burro che servirà per formare la crosticina, e inforniamo a grill per una decina di minuti.

Sfornate il vostro riso al forno e lasciatelo assestare qualche minuto. Quindi servite.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.