PUREA DI FAVE CON LA BIETOLA

Questo che vi presento oggi è un piatto della tradizione purea di fave con la bietola…solitamente si consuma con le erbe di campo, in particolare con la cosiddetta “cicoriella”; c’è chi li preferisce con i peperoni verdi fritti o “friggitelli” e chi come me, le adora con la bietola.

In questa ricetta vi presento due fotografie, la prima è con la bietola semplicemente lessa, mentre nella seconda la bietola è con il pomodoro.

Seguitemi per scoprire questa ricetta

Ingredienti:

200g. di fave secche

1/2 cipollina

1 patata piccola

olio evo (noi Dante)

peperoncino (noi Tec-Al)

qualche filetto di pomodori pelati (noi Cirio)

sale

pane

Per la bietola al pomodoro

500g. di bietola

1 spicchio d’aglio

olio evo

sale

100g. di pomodori pelati (noi Cirio)

Preparazione:

innanzitutto mettete le fave a bagno per una mezz’oretta; quindi scolatele e ponetele in una casseruola coperte di acqua fredda, mettetele sul fuoco e quando avranno raggiunto il bollore togliete con la schiumarola la schiuma bianca che si sarà formata in superficie.

A questo punto aggiungete la cipolla, la patata, il peperoncino, i filetti di pomodoro, il sale e cuocete per circa 2 ore, fino a che non si sarà formata una purea grossolana.

Passate il tutto nel passaverdura oppure frullate nel mixer.

Versate sopra almeno un dito di olio e amalgamate.

In un piatto fondo, mettete dei tocchetti di pane casereccio, quindi la purea di fave e completate con le bietole lesse o al pomodoro, che preparerete in questo modo:

 

lessate le bietole e mettetele da parte con poca acqua di cottura. In una padella fate soffriggere l’aglio con olio evo, quindi versate i pelati i quali si disfarranno con il calore.

Salate leggermente e versatevi la bietola con poca acqua di cottura. Proseguite per 10  minuti a fuoco vivace e servite.

 

Precedente PEPERONI ALLA PIZZAIOLA Successivo SEMPLICEMENTE PLUMCAKE

4 commenti su “PUREA DI FAVE CON LA BIETOLA

  1. Come mai questo piatto lo fai un pochino come i siciliani?
    Sinceramente anch’io qualche volta mi sono lasciato andare in esperimenti ma poi sono tornato alle nostre origini. Mi piacciono le fave in purezza.
    Ciao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.