Crea sito

POMODORI SECCHI SOTT’OLIO

la ricetta dei pomodori secchi sott’olio è ovviamente di famiglia visto che da noi fare le conserve è una tradizione.

questi pomodori sono semplici ma eccezionalei infatti non faccio in tempo a farli che son già finiti e devo ricominciare.

Si possono fare in due modi, semplici oppure ripieni di tonno come quelli nella foto.

pomodori secchi sott'olio

Pomodori secchi sott’olio

Ingredienti per la bollitura:

1l di acqua

1/2 l di aceto

sale

Ingredienti:

pomodori secchi

tonno ( io Mareblu )

aglio

menta

origano

capperi

peperoncino piccante

olio extravergine di oliva

Procedimento:

Innanzitutto mettiamo sul fuoco una pentola con l’acqua, l’aceto ed il sale e portiamo ad ebollizione.

Quando bolle versiamo i pomodori e da quando riprende il bollore contiamo 7 minuti circa.

Passato questo tempo scoliamo i pomodori e li mettiamo su un canovaccio dove li lasceremo per 24 ore circa.

Adesso se vogliamo fare i pomodori semplici li mettiamo nel vasetto di vetro ben disposti con gli aromi e riempiamo il vasetto di olio fino a coprire del tutto i pomodori.

Se vogliamo farli ripieni, prendiamo un pomodoro lo distendiamo bene e ci mettiamo sopra un po’ di tonno, lo avvolgiamo e lo fermiamo con uno stecchino di legno e andiamo avanti così fino a quando ne avremo almeno 3 o 4 infilati sullo stesso stecchino.

Mettiamo questi mini spiedini nel vasetto con gli aromi e riempiamo di olio.

Prima di poterli mangiare devono passare almeno venti giorni o un mese, provateli sono squisiti da soli, come contorno o sulla pizza.

 

 

6 Risposte a “POMODORI SECCHI SOTT’OLIO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.