Crea sito

POLPETTE DI PATATE E CAROTE

Le polpette di patate e carote, sono un buon antipasto vegetariano. Le faccio molto spesso e vanno sempre a ruba, anche perché quando le aprite e vedete la mozzarella che fila, non riuscirete a resistere. Si tratta semplicemente di palline preparate con patate bollite e a cui vengono aggiunte le carote crude grattugiate. In questo modo, anche chi non gradisce le carote, le mangerà con gusto. Potete sostituire le carote con qualsiasi altro ortaggio di stagione e se volete evitare la frittura, potete tranquillamente cuocere e polpette di patate anche al forno, poggiandole su carta forno a 200°.

polpette di patate e carote passioneincucina.giallozafferano.it

Polpette di patate e carote

Ingredienti:

3 patate medie

2 carote

1 uovo

sale

pepe

maggiorana

1 mozzarella (circa 100g.)

pangrattato

farina

olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione:

fate scolare bene la mozzarella e tagliatela a cubettini.

in una pentola, versate le patate lavate e coprite con acqua e aggiungete il sale.

Quando saranno cotte, pelatele e passatele nello schiacciapatate.

Versate in una ciotola e lasciate raffreddare. Passato questo tempo, pelate le carote e grattugiatele con una grattugia  a fori larghi, e versatela nelle patate. Condite quindi con un po’ di sale e pepe e tritate della maggiorana. Unite il tuorlo (e conservate l’albume) e mescolate. Ora prelevate una piccola quantità di impasto, poggiatele sul palmo della mano, inserite un cubetto di mozzarella e richiudete formando una pallina.

Continuate così fino a che non avete terminato completamente l’impasto. Ora sbattete l’albume con un po’ di sale. Passate le polpette di patate e carote prima nella farina, poi nell’albume e infine nel pangrattato. Preparate una padella con dell’olio ben caldo e friggete le polpette. Scolatele su carta assorbente e servite ben calde.

 

2 Risposte a “POLPETTE DI PATATE E CAROTE”

    1. ciao puoi metterle tranquillamente in forno, avendo cura però di posizionarle in una teglia rivestita di carta da forno bagnata e strizzata, magari invece di dargli forma di polpette, potresti presentarle come le crocchette di patate, vedrai, saranno un successone. Grazie a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.