PIZZA AL FARRO

Sabato sera e un lievitato in casa mia lo preparo sempre; questa volta pizza al farro.

Ultimamente ho acquistato questa farina di farro, oltre a quella di kamut che ancora non ho provato. Sto cercando di provare delle farine alternative oltre alla 0 e alla semola, e pare che il farro sia particolarmente indicata per chi non digerisce le farine di grano tenero e duro, ma non per i celiaci perchè contiene ugualmente glutine.

Pare però che sia poco calorica rispetto alle altre farine e poi siccome assorbe molta acqua, sazia maggiormente rispetto ad altre farine.

Con questa farina ho voluto provare la pizza al farro; non ho usato una ricetta particolare, anzi ho utilizzato quella della pizza che faccio solitamente aggiungendo solo un pò più di acqua e facendo una lievitazione più lenta. Risultato? una pizza molto digeribile e davvero profumata..insomma gradevole al palato.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

pizza al farro con melanzane grigliate e prosciutto cotto

Pizza al farro

ingredienti:

850 g. farina di farro

500 g. circa di acqua

1 cucchiaio olio

sale q.b.

3 g. lievito secco

Per farcire:

pomodori pelati

mozzarella

prosciutto cotto tipo Praga

melanzane grigliate

sale

olio

Preparazione:

per questa ricetta ho utilizzato la mia impastatrice della g3 Ferrari, con la quale ormai preparo molte delle mie ricette, perchè mi velocizza tantissimo i tempi di lavoro.

Quindi ho messo tutti gli ingredienti tranne il sale e l’olio che metto alla fine, nella ciotola dell’impastatrice, ho azionato in modalità automatica e ho fatto impastare per 5 minuti.

Ho messo l’impasto in una ciotola coperta da pellicola e l’ho posta in frigo fino alla mattina dopo (impastato alle 17 del pomeriggio e ripreso l’impasto alle 12 del giorno dopo).

La mattina dopo, ho messo l’impasto sulla spianatoia, ho dato qualche piega a 3 e poi l’ho divisa in panetti da circa 170-200 g. ciascuno e messi a lievitare per 5-6 ore.

Quindi ho steso ogni pallina, cosparsa di pomodoro (precedentemente passato con il passaverdura), un filo di olio e mozzarella tagliata a dadini, sale.

Ho infornato la pizza al farro nel fornetto pizze delizia sempre g3 Ferrari per circa 2 minuti a temperatura 3. Quando l’ho sfornata, ho aggiunto il prosciutto e le melanzane grigliate.

Precedente MERENDE PER LA SCUOLA Successivo SPAGHETTI AL TONNO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.