PASTA FROLLA SALATA RIPIENA DI ZUCCHINE

L’idea di fare questa pasta frolla salata mi è venuta l’altro giorno quando mi sono ritrovata con delle zucchine e della ricotta avanzata dalle palline cocco e ricotta.

Ma non volevo preparare il solito dolce come avevo fatto in precedenza con le coccole o le palline cocco e nutella; questa volta volevo dedicarmi a una preparazione salata.

Così, rovistando fra le mille ricette (ormai ridotte in fogli sparsi qua e là), mi sono imbattuta in questa frolla salata con la particolarità di avere nell’impasto lo zafferano e con un ripieno delicato di ricotta, zucchine e pancetta.

Quale miglior finger food per una cena, un buffet o una festa? e allora all’opera

pasta frolla salata, ricette con la ricotta, ricette con le zucchine, zafferano, pancetta affumicata

Pasta frolla salata

Ingredienti:

per la frolla salata

200 g. farina “00” (io ho usato farro bianco)

80 g. burro

50 ml. acqua

1 tuorlo

1 bustina di zafferano

sale

Per il ripieno:

150 g. ricotta

100 g. zucchine

50 g. pancetta affumicata

20 g. parmigiano

olio evo

latte

sale

pepe

Preparazione:

mettete la farina in una ciotola, aggiungete lo zafferano, il sale e il burro e cominciate a lavorare; quindi aggiungete l’acqua, lavorate ancora fino ad ottenere un panetto liscio, che metterete a riposare in frigorifero coperto da pellicola.

Nel frattempo tagliate le zucchine a piccoli dadini e spadellateli con poco olio; quindi salate e pepate.

Togliete le zucchine e ponetele in un piatto e nella stessa padella mettete la pancetta tagliata a julienne molto sottili. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

In una terrina mescolate la ricotta con il parmigiano e quando le zucchine e la pancetta saranno raffreddate, unitele al composto; quindi regolate di sale e pepe.

Riprendete l’impasto dal frigo, stendetelo in una sfoglia di pochi millimetri, ricavate dei cerchi di 8 cm., quindi ponete al centro dei dischi un pò di farcia. Ora potete o chiudere la pasta frolla salata a mezzaluna, ripiegandola su se stessa, oppure potete coprire con un altro disco e sigillare i bordi con una forchetta.

Adagiate i dischi di pasta frolla salata su carta forno, spennellateli con un pò di latte e infornate a 200° per 25 minuti

 

Precedente NUOVE DIETORELLE Successivo PANINI DA BUFFET

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.