PASTA AI PEPERONI E POLPO

La pasta ai peperoni la conosciamo tutti, ed è già buonissima così; in questa ricetta però ho pensato di inserire il polpo, per rendere ancora più appetitoso questo piatto.

Colorato, fresco, profumato, ottimo non solo caldo ma anche da gustare come pasta fredda, e magari se servito in piccole ciotoline, anche ideale per una cena in piedi.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

pasta ai peperoni e polpo

Pasta ai peperoni e polpo

Ingredienti:

600 g. di polpo

2 spicchi d’aglio

200 g. pomodori tipo pachino

1 peperone rosso e 1/2 giallo

olio evo

sale

prezzemolo

Preparazione:

Lessate il polpo? c’è chi preferisce lessarlo in acqua calda, tuffandolo prima tre volte e poi lasciandolo in acqua a cuocere. Io parto da acqua fredda come mi ha insegnato il mio papà: quindi sale e cuocere a seconda della grandezza del polpo anche 40 minuti.

Ora lasciate raffreddare.

Dedicatevi ora ai peperoni, lavateli, asciugateli togliete picciolo e semi e tagliateli a listarelle.

Ora lavate i pomodori pachino e tagliateli a metà.

In una larga padella, mettete l’aglio a rosolare con dell’olio. Unite i peperoni e fate rosolare a fiamma bassa. Dopo 5 minuti, unite il polpo tagliato a pezzetti e dopo altri 5 minuti, unite i pomodorini e salate.

Cuocete a fiamma viva per 10-12 minuti.

Quando la pasta sarà pronta, fatela saltare 2 minuti nei peperoni.

Servite la pasta ai peperoni e polpo spolverizzata con del prezzemolo tritato.

Precedente DONUTS O DOUGHNUTS Successivo SIMIL VIENNETTA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.