Crea sito

LUPINI

I lupini, finger food, snack utilizzato spesso nelle feste popolari, legume, senza glutine, per celiaci.

Una pianta coltivata dai miei genitori, quella dei lupini; un legume adatta ai celiaci, in quanto privi di glutine. Noi lo abbiamo sempre mangiato tipo uno snack salato, ma pare che in la farina ottenuta dalla loro macinazione, venga utilizzata come cibo per il bestiame.

Un tempo addirittura pare che i semi della pianta dei lupini, venissero utilizzati come surrogato del caffè.

I lupini hanno proprietà energetiche, per la maggior parte sono composti da acqua, ma contengono anche una modica quantità di proteine, ferro e potassio.lupini snack https://www.facebook.com/passioneincucinalory

Sono ricchi di alcaloidi, sostanze tossiche se vengono mangiati crudi; è proprio per questo che vengono cotti e la loro acqua viene cambiata spesso.

Le piante, una volta che sono usciti i baccelli contenenti i lupini, si lasciano seccare naturalmente, poi si estraggono i lupini dai baccelli e si conservano in contenitori di vetro.

Oggi difficilmente si trovano in commercio quelli secchi, infatti generalmente vengono venduti precotti e confezionati sotto vuoto.

Se avete la fortuna di trovarli secchi, ecco la ricetta

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

 

lupini, ricette snack, ricette finger food https://www.facebook.com/passioneincucinalory

Lupini

Ingredienti:

lupini

sale

Preparazione:

mettere i lupini a bagno per 24 ore in una bacinella con dell’acqua (il livello dell’acqua deve andare due dita oltre il livello dei lupini).

Passate le 24 ore, prendere un tegame, mettere i lupini scolati e ricoprire di acqua, sempre come in precedenza. Portare a bollore e calcolare 20 minuti di cottura.

Quindi scolarli, farli raffreddare e metterli a bagno in una bacinella (sempre seguendo le indicazioni precedenti sul livello dell’acqua) per 5 giorni, cambiando l’acqua sia la mattina che la sera.

Al 6° giorno salare i lupini; il sale, dovrà essere proporzionato alla quantità di acqua versata.

Al 7° giorno, i lupini potranno essere consumati. Se non li consumate subito, li potete lasciare nell’acqua salata fino a 5-6 giorni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.