Crea sito

HOT CROSS BUNS

Oggi ricetta anglosassone sul mio blog: gli hot cross buns dei panini dolci speziati che segnano la fine della quaresima.

Ieri la maestra di inglese di mio figlio ha parlato un pò delle tradizioni pasquali anglosassoni e tra queste anche ciò che viene consumato sulle loro tavole. Alla fine della lezione, la maestra ha fatto scrivere ai bambini la ricetta di questi panini dolci che solitamente si preparano il Venerdì santo, ma ieri l’entusiasmo di mio figlio era così tanto che avendo gli ingredienti in casa già a disposizione, non ho esitato un attimo nel prepararli.

Una bella lievitazione di 24 ore e assaporerete dei deliziosi panini dolci che poi potrete farcire a vostro piacere.

La caratteristica di questi hot cross buns è che sulla superficie viene incisa e poi glassata una croce, che ricorda la crocifissione di Gesù, inoltre essendo panini speziati, pare che le spezie siano quelle utilizzate per imbalsamare Gesù alla sua sepoltura.

La ricetta l’ho un pò modificata in base ai nostri gusti

hot cross buns

Hot cross buns

Ingredienti:

400 g. farina di farro (o 00 o 0)

5 g. lievito di birra secco

150 ml. latte

60 ml. acqua

1 uovo

1 cucchiaino raso di sale

50 g. di zucchero

50 g. burro fuso

100 g. uvetta

1 cucchiaino cannella in polvere

2 chiodi di garofano macinati (facoltativo)

1 punta di cucchiaino di noce moscata (facoltativo)

scorza di 1 arancia grattugiata

Per spennellare:

latte

Per lucidare:

sciroppo di acqua e zucchero

Per la croce:

glassa all’acqua fatta con 3 cucchiaini di zucchero a velo e qualche goccia d’acqua

Preparazione:

Versate 100 g. di farina in una ciotola, aggiungete il lievito, il latte, l’acqua e mescolate, quindi fate riposare per 20 minuti.

Quindi mettete questo lievitino nella ciotola dell’impastatrice insieme a tutti gli altri ingredienti tranne l’uvetta , mettete il gancio a spirale e impastate fino a che l’impasto sarà incordato.

Unite l’uvetta, mescolate e quindi mettete in una ciotola coperta da pellicola in frigo per 24 ore.

Il giorno dopo, ricavate tanti panini dall’impasto (le dimensioni sceglietele voi, io li ho fatti di circa 40 g. ).

Metteteli a lievitare fino al raddoppio sulla leccarda del forno coperta di carta forno.

A lievitazione avvenuta spennellate con il latte e incidete una croce sulla superficie e infornate a 180° fino a doratura (ventilato 160° per 25 minuti).

Nel frattempo preparate la glassa.

Quando saranno sfornati lucidate gli hot cross buns con lo sciroppo di acqua e zucchero e lasciate asciugare e raffreddare.

Quando saranno freddi, ripassate con  la glassa all’acqua sulla  croce incisa sulla superficie degli hot cross buns,

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.