Crea sito

CREPES DI QUINOA CON ASPARAGI E BESCIAMELLA

Ultimamente sto sperimentando farine nuove e nascono oggi le crepes di quinoa con asparagi e besciamella.

La ricetta delle crepes è del blog “la cucina sostenibile“, mentre per il ripieno ho utilizzato degli asparagi e una besciamella all’olio di oliva, delicata ma gustosa.

Queste crepes di quinoa potete farcirle anche con degli spinaci, oppure con della marmellata.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestInstagram

crepes di quinoa con asparagi e bescimella, crepes con farina di quinoa, crespelle vegane, crespelle vegetariane, besciamella all'olio extra vergine di oliva

Crepes di quinoa con asparagi e besciamella

Ingredienti:

4 cucchiai di farina di quinoa, la mia è quella scura

200 ml di acqua

1 pizzico di sale

2 uova

1 mazzetto di asparagi

1/2 cipolla

1 cucchiaio di curcuma

sale

pepe

Per la besciamella:

50 g. di olio evo (circa 4 cucchiai)

50 g. di farina

1 pizzico di sale

un po’ di noce moscata grattugiata

latte q.b. (circa 500 ml)

Inoltre:

burro a fiocchetti

parmigiano

Preparazione:

per prima cosa prepariamo le crepes di quinoa: versiamo tutto nel boccale del frullatore ad immersione, frulliamo e otteniamo la pastella.

Utilizziamo una padella antiaderente di circa 12-15 cm di diametro leggermente oliata e con un cucchiaio versiamo un po’ di impasto per creare un cerchio, lasciamo sul fuoco basso qualche minuto, rigiriamo e versiamo la crepe su un piatto. Proseguiamo fino a terminate l’impasto.

Ora prepariamo gli asparagi: li puliamo, li tagliamo a rondelle, quindi li versiamo in una padella con 2 cucchiai di olio e della cipolla affettata sottilmente. Lasciamo rosolare, saliamo, pepiamo, cospargiamo con la curcuma, aggiungiamo un po’ di acqua e lasciamo cuocere.

Per la besciamella versiamo l’olio in una casseruola, facciamo scaldare un po’, togliamo dal fuoco e versiamo la farina, mescoliamo e lasciamo tostare qualche minuto, quindi versiamo a filo il latte, la cui quantità cambierà se volete ottenere una besciamella più liquida o meno.

Salate, aggiungete la noce moscata e spegnete appena bolle e si è addensata.

Ora prendete una crespella alla volta, distribuite un po’ di asparagi, chiudete e mettete in una teglia da forno, continuate così per le altre crespelle.

Versateci sopra la besciamella, un po’ di parmigiano e qualche fiocchetto di burro e mettete in forno a gratinare.

Servite le crepe di quinoa calde

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.