CORNETTI SFOGLIATI

Lo so, lo so, ora mi direte ma quanto tempo ci metterò a preparare questi cornetti sfogliati?

Ok, avete ragione, ci vorrà un pò di tempo per prepararli, ma con questa quantità, ne sfornerete almeno una ventina, li congelerete e tutte le domeniche avrete i vostri cornetti sfogliati a colazione..e ora volete dire di no ad una colazione come questa?

Io faccio proprio in questo modo: preparo questi cornetti sfogliati, oppure i muffin oppure i cornetti soffici o anche quelli allo yogurt. Metto tutto in freezer e così ogni mattina i miei bambini hanno una colazione differente, senza dover comprare merendine.

Seguitemi passo passo e vedrete che alla fine sono semplici da preparare.

Ah dimenticavo..naturalmente io mi sono fatta aiutare dal Pastaio G3 Ferrari, ottimo in cucina in queste preparazione in cui è importante l’incordatura.

cornetti sfogliati

Cornetti sfogliati

Ingredienti:

250 g. farina 0

250 g. farina manitoba

10 g. sale

40 g. zucchero

3 uova

3 tuorli

3 cucchiai latte

15 g. lievito di birra fresco

1 bustina vanillina

190 g. burro morbido

Inoltre:

190 g. burro freddo per il panetto

Preparazione:

Fate un preimpasto mettendo nella ciotola dell’impastatore il lievito con il latte e lo zucchero.

Montate il gancio per impasti duri, azionate in modalità manuale a velocità 1.

Ora mescolate le due farine in una ciotola, prelevate da questa quantità 50 g. e mettetela nella ciotola, continuate a impastare , quindi spegnete e lasciate riposare 15 minuti.

Ora versate sul preimpasto le farine, quindi azionate in modalità automatica e mentre l’impastatore lavora, aggiungete uova, tuorli e sale.

Unite quindi il burro morbido a pezzetti. Lavorate fino a che l’impasto si incorderà, cioè si staccherà dalle pareti della ciotola e si attaccherà intorno al gancio.

Quindi lasciate riposare 1 ora.

Riprendete la pasta, stendetela in un quadrato di 30 cm. di lato e ponete al centro il panetto di burro che precedentemente avrete appiattito mettendolo tra due pellicole.

Richiudete ora i 4 lati dell’impasto al centro verso il burro (il burro deve essere completamente coperto dall’impasto).

Stendete ora l’impasto piano piano in modo che non fuoriesca il burro, in un rettangolo lungo 60 cm. e fate le pieghe a tre cioè partendo dal lato corto di sinistra, ripiegarlo verso il centro, quindi piegare su questo il lato di destra.

Mettere in frigo per  30 minuti e ripetere questa operazione per altre 2 volte, con riposi di 30 minuti in frigo.

Riprendere impasto, stenderlo in un rettangolo di 60 cm. ritagliare quindi dei triangoli di base 10 cm. e altezza 12 cm.

Formare i cornetti sfogliati, metterli su una teglia rivestita con carta forno e far riposare 1 ora.

Quindi infornare a 170 ° per 17 minuti.

Quando saranno freddi potete farcire i vostri cornetti sfogliati con crema pasticcera, nutella o marmellata.

 

Precedente PESCHE SCIROPPATE Successivo RISOTTO AL SALMONE E VERDURE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.