CIALDE AL COCCO CON GELATO ALLA FRAGOLA-ricetta dolci

Come avete notato, qualche giorno fa, avevo scritto il post sul gelato alla fragola, ma cercavo qualcosa per accompagnarlo; poi tra i miei ricettari ho trovato queste cialde al cocco che mi hanno subito colpito, anche perchè il cocco e la fragola sono due gusti che vanno molto bene insieme.

La ricetta delle cialde al cocco l’ho presa da un libro di “Alice Cucina”.

Sono dei biscotti fatti di soli albumi, per cui quando ve ne avanzano da una crostata o da una crema pasticcera, ecco la ricetta che fa per voi, per creare un delizioso biscotto gelato.

Cialde al cocco

Ingredienti:

125 g. cocco disidratato

1 bustina vanillina

3 albumi

170g. zucchero

gelato alla fragola

cialde al cocco con gelato alla fragola

Preparazione:

versate in una padella antiaderente il cocco disidratato; unite la vanillina, mescolate il tutto e mettete sul fuoco a fiamma bassa. Tenete su qualche minuto fino a quando noterete che il cocco ha cominciato a colorirsi. Quindi togliete dal fuoco, e  lasciate raffreddare.

Trascorso il tempo necessario al raffreddamento, trasferite il cocco alla vanillina in una ciotola, unite gli albumi e lo zucchero, e lavorate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Foderate la leccarda del forno con della carta da forno.

Prelevate con un cucchiaio un pò di composto, fate dei mucchietti sulla carta da forno e sucessivamente, con l’aiuto del dorso del cucchiaio, stendete questi mucchietti in modo circolare, formando tanti dischi.

Infornate a 180° e fate cuocere fino a che i dischi si sono dorati, vi occorreranno circa 7-8 minuti.

Trascorso il tempo, sfornate le cialde al cocco e lasciatele raffreddare; non provate a staccarle ancora caldie dalla carta da forno, perchè sono molto morbide e tenderebbero a rompersi.

Quando si saranno raffreddati, prendete il vostro gelato alla fragola, la cui ricetta trovate qui e spalmatela sulla cialda al cocco; chiudete con l’altra cialda, a mò di biscotto e gustate.

 

 

 

Precedente PIZZA CON LIEVITO MADRE-ricetta lievitati Successivo ORZOTTO CARCIOFI, ASPARAGI E PISELLI- ricetta vegetariana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.