CIABATTE

Le ciabatte, sono dei tipi di panini, che presentano una alta percentuale di parte liquida, circa il 70% rispetto alla farina. Questo pane si presenta con una grande alveolatura e ha una crosta molto croccante e scura.

La ricetta delle ciabatte, l’ho presa dal sito Pan di pane, dove troverete tante fantastiche ricette per la preparazione del vostro pane.

Queste ciabatte sono preparate con la pasta madre, o lievito naturale, la cui preparazione, potete trovarla qui.

La preparazione delle ciabatte presenta due fasi, la prima per la preparazione del poolish e la seconda di autolisi.

Ciabatte

Ingredienti poolish:

40g. pasta madre

100g. acqua

100g. farina manitoba

Ingredienti autolisi:

500g. farina “0”

300g. acqua fredda

Inoltre:

6g. zucchero

10-12g. sale

ciabatte

Preparazione:

cominciamo con la preparazione del poolish mescolando i tre ingredienti e lasciandoli riposare per 12 ore.

In un’altra ciotola, passate quelle 12 ore di sopra, mescolare grossolanamente la farina aggiungendo pian piano l’acqua fino a completo assorbimento. Otterrete così  un impasto abbastanza grezzo, che lascerete per 20- 30 minuti a temperatura ambiente.

A questo punto unite il poolish all’autolisi e cominciate ad impastare unendo lo zucchero e alla fine il sale. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e ben incordato (un impasto che non sia più appiccicoso e che si stacca facilmente dalle pareti della ciotola).

Lasciate riposare per 1-2 ore, quindi fate le pieghe a tre, in cui stenderete l’impasto, porterete la parte destra verso il centro e poi la parte sinistra verso il centro. Schiacciate e ripetete fino a formare una palla e lasciate riposare per altre 2 ore.

Dividete l’impasto in 5 parti da 200g. l’una e lasciate riposare per 30 minuti.

Ora piegate a ventaglio un canovaccio e infarinatelo; create con le vs pezzature 5 ciabatte e posizionatele in ogni piega del canovaccio e lasciate riposare per 1-2 ore.

A questo punto siete pronti per infornare. Capovolgere le ciabatte sulla placca da forno, fare i tagli sulla superficie e infornare a 250°C , statico e con un pentolino di acqua sul fondo del forno.
Cuocere per circa 25-30 minuti totali,  abbassando la temperatura a 200°C a metà cottura e aprendo uno spiffero, gli ultimi 5 minuti. Mettere a raffreddare le vostre ciabatte in verticale appoggiate al muro. quando sono completamente fredde, farcire a piacere.

 

 

Precedente RISOTTO ALLA CREMA DI PEPERONI Successivo RISO AL FORNO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.