Crea sito

CAMILLE DI ZIA CHIARA

Le camille di zia Chiara, sono delle tortine di carote e mandorle, quindi una ricetta che si può ben adattare anche alla cucina vegana, basterà sostituire il lievito con il cremor tartaro e la farina di farro con una farina integrale e infine per il latte, potete usare quello di soia o di riso.

Sono buonissime, le preparo spesso, anche per la merenda della scuola dei miei bimbi (qui troverete altre ricette di merende per la scuola), i quali apprezzano molto.

Se non volete usare le mandorle bianche potete usare la farina di mandorle; io uso le mandorle bianche e poi le trito io un pò più grossolanamente, perchè mi piace sentire la granella.

Come la maggior parte delle ricette che vi propongo sono semplicissime e veloci; zia Chiara mi dà sempre delle ricette di successo!!!

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

camille, tortine di carote e mandorle, ricette vegane, dolci vegani

Camille

Ingredienti:

100 g. di mandorle bianche

100 g. di zucchero di canna

50 g. di farina (io farro) 00

6 cucchiai di olio di semi

6 cucchiai di latte

1 pizzico di sale

350 g. di carote

1 bustina di lievito

Preparazione:

tritate le mandorle nel mixer e grattugiate le carote con una grattugia a fori grossi.

Ora mescolate tutti gli ingredienti. Mettete un pò di impasto nei pirottini per muffin o quelli più bassi per tortine, quindi cuocete a 180° per circa 20-25 minuti.

Quando le camille saranno fredde, spolverizzatele di zucchero a velo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.