Crea sito

BOMBOLONI SENZA UOVA

Leggeri? si fa per dire! beh già la parola bomboloni, fa pensare a qualcosa di tanto godurioso ma poco leggero, ma già il fatto che non contenga uova, rende questi bomboloni meno pesanti del solito.

Io ho voluto creare i bomboloni e renderli ancora più gustosi farcendoli con la nutella, ma se volete, potete anche prepararli a forma di ciambella, zuccherandoli solo un pò alla fine e saranno ugualmente deliziosi.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

bomboloni senza uova, ricetta bomboloni, dolci fritti, ciambelle

Bomboloni senza uova

Ingredienti:

250 g. farina 00 (io farro)

250 g. manitoba

1/2 bustina di lievito di birra

20 g. di zucchero

40 g. di burro

220 g. di acqua

1 bustina di vanillina

olio di semi di arachidi

zucchero semolato per decorare

Preparazione:

sciogliete il lievito in 50 g. di acqua tiepida. In una ciotola mettete le farine, lo zucchero, la vanillina e il lievito appena sciolto.

Iniziate ad impastare unendo poco per volta l’acqua rimasta (vedete la consistenza dell’impasto, potrebbe servirvene di meno o di più, a seconda delle farine).

Unite quindi il burro morbido; lavorate la pasta almeno una ventina di minuti (potete anche usare l’impastatrice), fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.

Mettete in una ciotola, coprite con della pellicola e mettete a lievitare per 2 ore (in inverno vi consiglio qualche ora in più).

Ora stendete l’impasto dello spessore di 1 cm. e con un tagliapasta di circa 8 cm. ricavate i bomboloni senza uova.

Lasciate lievitare ancora per un’oretta circa, fino a che i bomboloni avranno raddoppiato il loro volume. Importante consiglio in questo passaggio è quello di farle lievitare su carta da forno singole, in modo tale da essere facilitati quando le dovrete friggere.

Ora friggete i bomboloni in olio caldo e profondo: prendete ogni singolo bombolone posto sulla carta da forno, avvicinatelo all’olio bollente facendolo scivolare pian piano.

Una volta fritti, potete scolare i bomboloni su carta assorbente e passarli immediatamente dello zucchero semolato.

Potete farcirli come preferite: nutella, crema (qui la ricetta), marmellata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.