BISCOTTI FERRI DI CAVALLO

A Natale in Puglia i biscotti ferri di cavallo sono un altro dolce che non può mancare sulle nostre tavole.

Sono dei biscotti preparati senza uova, così burrosi da sciogliersi in bocca. Assomigliano ai biscotti danesi con questa particolare forma di ferro di cavallo, le cui estremità vengono intinte nel cioccolato fuso.

Ho provato diverse ricette dei biscotti ferri di cavallo, ma nessuna era soddisfacente. Poi ho trovato questa del blog la cucina sottosopra che mi ha incuriosito fin da subito per l’assenza di uova, e provandola ho scoperto che era la ricetta che faceva al caso mio.

Io ho preparato i biscotti ferri di cavallo utilizzando farina di farro bianco; ormai è l’unica farina che utilizzo per i dolci. Se  volete un sapore più rustico potete mescolarla con la farina di farro integrale.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

biscotti ferri di cavallo, ricetta biscotti ferri di cavallo, ricetta dolci senza uova, ricetta biscotti senza uova

Biscotti ferri di cavallo

Ingredienti:

240 g. farina di farro bianco

80 g. di fecola di patate

80 g. di zucchero a velo

200 g. di burro

1 pizzico di sale

bustina di vanillina

per decorare:

200 g. cioccolato fondente

Preparazione:

ho utilizzato per la preparazione dei biscotti ferri di cavallo l’impastatrice con gancio a foglia, e mi sono velocizzata i passaggi mettendo tutto all’interno della ciotola e azionando.

Se invece impastate a mano fate una fontana con farina e fecola e cominciate a incorporare il burro creando uno sbriciolato.

Unite quindi gli altri ingredienti, impastate.

Ottenuto il panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per una mezz’ora circa.

Uscite il panetto dal frigorifero e stendete l’impasto in uno spessore di 1/2 cm.

Per dare forma ai biscotti ferri di cavallo ho utilizzato uno stampino per biscotti a forma di “U”. In questo modo la forma era precisa e uguale per tutti i biscotti.

Mettete i biscotti su una teglia rivestita da carta forno e cuocete a 180° per 10 minuti.

Una volta sfornati lasciateli raffreddare, quindi intingete le estremità nel cioccolato fuso a bagnomaria.

Precedente POLENTA VALSUGANA Successivo LE NOSTRE STELLE EUROSPIN

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.