Torta pavlova con frutta

Torta pavlova con frutta è una torta simile alla meringata ma con il cuore della meringa ancora tenero e al centro della torta tanta panna montata con frutta fresca. E’ una torta di origine australiana. La torta pavlova è una torta senza glutine e in questo caso anche senza lattosio, in quanto ho usato della panna da montare vegetale. Si può usare frutta di stagione, nel mio caso ho usato fragole, frutti di bosco e kiwi. Ognuno poi la decora a seconda dei proprio gusti. La cosa difficile di questa torta è riuscire a fare una meringa asciutta fuori ma morbida dentro, deve sentirsi la cremina della meringa.

Fotor_146487897002032

Torta pavlova con frutta

  • 5 albumi circa 180 gr a temperatura ambiente
  • 250 g zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 15 g di maizena
  • una bustina di vanillina
  • 2 g di cremor tartato
  • frutta per guardine
  • 200 ml panna montata ( io panna vegetale)
  • un cucchiaio succo di limone

Scaldare il forno a 200°

Io spiego la ricetta usando la planetaria, se non l’avete usate le fruste elettriche e una terrina, seguendo lo stesso procedimento.

Versare nella planetaria gli albumi e montarli a massima velocità assieme al sale. Sempre mentre lavorate gli albumi aggiungere il cremor tartaro e la vanillina. Versate lo zucchero e la maizena in una terrina mescolateli con una forchetta ed iniziate ad aggiungerli lentamente e poco alla volta alla meringa che continua a montarsi. Ora aggiungete il succo di limone e continuate a montare. Otterrete un composto liscio, lucido e bello sodo.

Coprite la teglia da forno con un foglio di carta forno, con una matita ricavate la forma circolare di una teglia, usandola come stampo. Ora girate il foglio in modo che la nostra meringa non venga a contatto con la matita.

Versate la meringa in una sac-a poche e disponetela sulla carta forno formando un cerchio ben spesso e con i bordi più alti in modo da formare il cratere dove verrà poi messa la panna montata.

Ora abbassate il forno a 100° e inserite la meringa e lasciatela cuocere per circa 1 ora e 10. Il tempo è molto indicativo perchè può variare da forno a forno. Quando è passato il tempo spegnete e lasciate dentro la meringa con lo sportello del forno leggermente aperto.

Intanto montate la panna ben soda e lavate e mondate la frutta che avete deciso di usare.

Ora disponete la panna nella meringa sopratutto nella parte centrale dove abbiamo lasciato l’incavo. Disponete la frutta e conservatela in frigo fino al momento di consumarla.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.