Crea sito

Seppie in umido

Seppie in umido delizioso secondo piatto ricco di sapore e perfetto per ogni occasione anche per i pranzi delle grandi occasioni.Mi raccomando usare delle buone seppie e se trovate difficoltà a pulirle, chiedete al vostro pescivendolo se lo fa per voi.Se avete dei buoni pomodori potete sostituirli alla passata daranno ancora più sapore.Ti consiglio di guardare anche tante altre ricette con le seppie troverai sicuramente qualche altra ricetta da provare Ti consiglio di guardare tutte le mie raccolte troverai tante ricette interessanti divise per ingrediente o categoria.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgSeppie
  • 400 gPomodori pelati
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 50 gCipolle
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le Seppie in umido pulire le seppie, eliminando prima l’osso, poi il becco e gli occhi e poi le interiora, molti eliminano anche la pelle altri invece preferisce mantenerla, quindi vedete voi come siete abituati. Ora che le avete pulite passatele sotto l’acqua corrente in modo da lavarle per bene. Tagliatele ora a pezzi non troppo grandi, tagliate anche i tentacoli a pezzi

  2. Tritate finemente la cipolla, versate in una padella 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e versate la cipolla, fatela appassire per qualche minuto, aggiungete le seppie e fatele insaporire a fiamma vivace, dopo 5 minuti di cottura, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare completamente il vino

  3. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete i pelati regolate di sale e pepe e fate cuocere per 20 minuti. Quando le seppie in umido saranno pronte servitele ben calde accompagnate con una buona polenta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.