DOLCI VELOCI CON PESCHE SCIROPPATE

Dolci veloci con pesche sciroppate sono dei biscotti friabili che che oltre ad essere buonissimi sono anche molto belli da vedere, sembrano dei fiori. Questi biscotti con le pesche sciroppate si mantengono buone per 2/3 giorni basta che le conservate in una tortiera. Se avete delle pesche sciroppate in casa e vi state chiedendo come usare le pesche sciroppate in modo diverso allora questa ricetta fa per voi. Per realizzarli ho usato uno stampino per realizzare tartelle lo trovate nei supermercati o nei negozi che hanno articoli per la casa, oppure su Amazon. Se vi piacciono le pesche sciroppate potete provare la mia TORTA CON PESCHE FRESCHE E YOGURT e sostituire le pesche fresche con le pesche sciroppate verrà buonissimo. Ora andiamo a vedere come realizzare questi dolci veloci con pesche sciroppate e se li provate fatemi sapere, Barbara

Vi consiglio di provare anche:

dolci veloci con pesche sciroppate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per preparare i dolci veloci con pesche sciroppate

50 g zucchero a velo
250 g farina 00
1 pizzico sale
1 cucchiaino essenza di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
90 g burro (freddo di frigorifero)
1 uovo (grande)
q.b. pesche, sciroppate
q.b. confettura di pesche

Strumenti

Procedimento per preparare i dolci veloci con pesche sciroppate

Iniziamo a preparare i Dolci veloci con pesche sciroppate per prima vìcosa adagiate un setaccio su una ciotola, versate lo zucchero a velo

unite la farina

e setacciate bene i due ingredienti.

Aggiungete poi un pizzico di sale

e un cucchiaino di essenza di vaniglia o in alternativa una bustina di vanillina.

Tirate fuori dal frigorifero il burro e tagliatelo a piccoli pezzi, unitelo alla farina e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso

Aggiungete poi l’uovo e continuate a lavorare fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo.

Trasferite la pasta frolla tra due foglie di carta forno

Stendetela con un mattarello e riponetela poi in frigorifero per 30 minuti

Con l’aiuto dello stampino formate i fiori di pasta frolla

eliminate poi la frolla in eccesso dai bordi, potete impastare e stendere nuovamente la pasta frolla avanzata e realizzare altri dolcetti o dei semplici biscotti

Accendete il forno statico a 180 C° e rivestite la teglia con della carta forno. Sistemate i fiori di pasta frolla sulla teglia premete il centro di ogni fiori con le dita in modo da creare un piccolo incavo.

Aggiungete della confettura di pesche al centro di ogni fiore

e sistemate sopra la pesca sciroppata

Quando il forno sarà caldo infornate e fate cuocere per 20 minuti, a cottura ultimata sfornate lasciate raffreddare. poi spolverate con dello zucchero a velo.

Dolci veloci con pesche sciroppate 1

Come preparare i dolci veloci con pesche sciroppate

Si conservano per 2/3 giorni in una tortiera

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account Instagram e Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti.

3,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.