Crea sito

Ravioli al vapore con verdure

Oggi vi propongo i  Ravioli al vapore con verdure. E’ un piatto molto diffuso nei paesi orientali come Cina, Giappone e Corea, la forma e il loro ripieno varia di regione in regione, vengono farciti con misto di carne di maiale, pesce e verdure. Vengono poi cotti al vapore nei cestelli di bambù appoggiati foglie di cavolo cinese in modo che il raviolo non attacchi e prenda sapore.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Jiaozi alle verdure Ravioli cinesi al vapore

Ravioli al vapore alle verdure

Per i ravioli:

  • 250 g farina
  • 250 ml acqua
  • Sale
  • Per il ripieno:
  • 1 carota
  • Mezza cipolla
  • 100 g cavolo più alcune foglie grandi
  • Zenzero
  • Erba cipollina
  • Olio
  • 2 cucchiai di Salsa di soia.

Iniziamo con il preparare la pasta dei Ravioli al vapore con verdure, mettendo in una terrina la farina e un bel pizzico di sale, aggiungere poco alla volta l’acqua, lavorare con le mani finché sarà compatto e sodo.
Avvolgerlo con pellicola trasparente e lasciarlo riposare un oretta a temperatura ambiente.
Nel frattempo prepariamo il ripieno, tagliare molto finemente il cavolo e tenerlo da parte, conservare un paio di foglie grandi che serviranno per coprire il cesto di cottura.
Mettere nel frullatore la carota e la cipolla e tritatele molto finemente.
In un tegame versare l’olio, la verza tagliata finemente e la carota con la cipolla. Aggiungere lo zenzero in polvere, l’erba cipollina, mezzo bicchiere d’acqua e 2 cucchiai di soia, cuocere per circa 15 minuti.
Ora stendete la pasta su una spianatoia infarinata e ricavate dei dischi aiutandovi con un tagliapasta, se ce l’avete potete tirare la pasta con l’aiuto della nonna papera, sarà sicuramente più facile. Mettete un cucchiaio abbondante di ripieno al centro di ogni raviolo e chiudetelo a mezzaluna premendo sui bordi per fare aderire la pasta e con l’aiuto di una forchetta chiudete bene il bordo dando loro il caratteristico aspetto pieghettato. Se volete potete anche chiuderli come dei fagottini. Ora cuocete i  Ravioli al vapore sopra le foglie di verza per circa 15 minuti.
Li potete servire con salsa di soia o salsa agrodolce.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

2 Risposte a “Ravioli al vapore con verdure”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.