Pasta ai carciofi e lardo di colonnata

La pasta ai carciofi e lardo di colonnata è un primo piatto ricco di sapore, facile da fare e ottimo non solo da gustare a pranzo con la propria famiglia ma ottimo anche da servire ai propri ospiti perchè è un piatto veramente sfizioso. Se avete la fortuna di trovare i carciofi violetti di Sant’Erasmo otterrete un piatto ancora più particolare e di prestigio. I carciofi violetti di Sant’Erasmo sono dei piccoli carciofi che vengono coltivati a Sant’Erasmo e altri pochi terreni della laguna Veneziana. Crescono su terreni argillosi e salini, il carciofo è tenero, carnoso e spinoso ha forma allungata e di color viola scuro si trovano da fine aprile ai primi di Giugno.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 320 g Pasta
  • 2 Carciofi piccoli
  • 150 g Lardo di Colonnata
  • 1 spicchio Aglio
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavare i carciofi ed eliminare le fogli esterne più dure, eliminare le punte pungenti di quelle rimanenti. Affettarli molto finemente per ottenere una julienne di carciofi. Versare in una padella lo spicchio d’aglio tagliato in due parti e 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, versare la julienne di carciofi e lasciare rosolare 5 minuti. Versare in una pentola del’acqua per cuocere la  asta e salare leggermente, portare a bollore e versare la pasta, cuocerla secondo il tempo indicato sulla confezione. Lavare il prezzemolo e tritarlo finemente, aggiungerlo ai carciofi. Aggiungere mezzo bicchiere d’acqua ai carciofi, regolare di sale e pepe, lasciare consumare l’acqua, finché i carciofi siano cotti. Tagliare a strisce il lardo di colonnata e quando tutta l’acqua dei carciofi si sarà assorbita aggiungere il lardo e lasciare insaporire un paio di minuti. Quando la pasta sarà cotta scolarla ed aggiungerla al sugo di carciofi e lardo di colonnata. Servire calda.

    Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

    seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

    Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

    Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

    Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Asparagi e pancetta con uova alla coque Successivo Hummus di fagioli borlotti - crema gustosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.