Ovetti ripieni di crema Kinder

Gli Ovetti ripieni di crema Kinder sono dei golosi dolcetti, ottimi da servire non solo durante le festività pasquali, ma durante tutto l’anno. Ottimi da preparare per le feste dei bambini, pratici da mangiare perchè preparati con il bastoncino di legno come i gelati. Questi golosi ovetti sono ripieni di crema Kinder la ricetta la trovate QUI

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 ovetti kinder
  • Mousse kinder
  • 8 decorazioni di zucchero
  • Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Preparare la crema Kinder seguendo la mia ricetta che trovate QUI, e lasciatela raffreddare in frigorifero per un paio d’ore in modo che diventi compatta. Rompere gli ovetti a metà con l’aiuto di un coltello, facendo attenzione a  non rompere l’ovetto in modo irregolare ma di tagliarlo seguendo la linea di metà, togliere la sorpresa e con un cucchiaino, riempire ogni metà dell’ovetto con la crema Kinder, inserire su 4 parti il bastoncino di legno e chiudere con l’altra metà di ovetto, fare combaciare i bordi e metterli su di un piattino. Metterli in congelatore per 1 ora. Passata l’ora tirare fuori gli ovetti, sciogliete un paio di cubetti di cioccolato fondente. Ora prendete le decorazioni di zucchero che avete scelto per decorare gli ovetti e per farli attaccare all’ovetto mettete una puntina di cioccolato fondente fuso e fatela aderire all’ovetto. proseguite così per decorare tutti gli ovetti. Riporre altri 10 minuti in congelatore in modo da far aderire bene le decorazioni. Potete servirli freddi da freezer come se fossero dei gelati, oppure li riponete in frigo e li servite come dessert in un piattino.

    Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

    seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

    Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

    Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

    Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Nidi di spumiglie con panna e ovetti Successivo Ciambellone rustico salato con asparagi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.