Mousse di cioccolato senza lattosio

Mousse di cioccolato, un’ ottimo dolce da servire ai vostri ospiti dopo un buon pranzo, un sapore fantastico e un’ottima leggerezza al palato con una consistenza fantastica. Se desiderate potete anche decorare ogni ciotola con della granella di nocciole o delle scaglie di mandorle. Per i più piccoli invece con delle coloratissime codette che ai bambini piacciono un sacco. Molto semplice e veloce da preparare, la cosa più difficile sarà aspettare la solidificazione in frigorifero, perchè si avrà sicuramente la tentazione di assaggiarla prima di servirla. E’ un ottimo dolce se avete degli ospiti intolleranti al lattosio.

Mousse di cioccolato

  • 200 g cioccolato fondente
  • 200 g panna da montare vegetale
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di latte di soia
  • mandorle o nocciole per decorare

Sciogliere a bagno maria il coccolato fondente con un cucchiaio di latte, in alternativa potete scioglierlo in microonde , mescolare bene il cioccolato in modo da avere una crema morbida. Dividere gli albumi dai tuorli, e unire i 3 tuorli al cioccolato e 2 cucchiai di zucchero, mescolare con cura meglio se con le fruste e lasciare raffreddare. Montare la panna ben soda, e gli albumi a neve.Quando il cioccolato sarà freddo unire la panna montata e gli albumi a neve. Mescolate dall’alto al basso in modo da non smontare il composto. Quando sarà ben amalgamato versate la mousse nelle ciotolette che avete scelto per servirla con l’aiuto di un cucchiaio o meglio ancora inserendo il composto in una sac a poche e distribuendola nelle ciotole.Se desiderate potete decorare la superficie di ogni ciotola con delle granella di nocciole o delle scaglie di mandole. Riporre in frigorifero per almeno 3 ore prima di servirla.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Come coltivare germogli in casa Successivo Pomodori ripieni di riso al sapore di menta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.