Crea sito

Minestrone di verdure light

Oggi rimaniamo leggeri con il Minestrone di verdure light, un pasto completo perchè contiene anche legumi e patate. Il periodo ideale per preparare il minestrone sarebbe l’estate quando l’orto ci rifornisce di tantissime verdure, ma perchè rinunciare della bontà del minestrone di verdure anche in inverno. Io molte volte, acquisto più verdura del necessario per realizzare un minestrone, così posso dopo aver pulito e tagliato le verdure riporle in un sacchetto e conservarlo in congelatore da usarlo magari all’ultimo momento quando non si sa cosa preparare per il pranzo o la cena. Lo potete cuocere sia in pentola tradizionale che in pentola a pressione, sapete che la pentola a pressione riduce di molto il tempo di cottura. Io vi ho messo gli ingredienti base se poi non ci fosse un ingrediente potete sostituirlo con lo stesso quantitativo di un’altro, il peso delle verdure  è di circa 2 kg, potete lavare le verdure tagliarle e metterle in un sacchetto in congelatore. Se usate dei fagioli secchi , metteteli a bagno la sera prima, in ogni caso per 12 ore. Questa dose è per 8 persone

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Minestrone di verdure light
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Carote
  • 200 g Zucchine
  • 150 g Fagiolini
  • 150 g Cavolfiore
  • 150 g Zucca
  • 150 g Pomodorini
  • 150 g Spinaci
  • 1 costa Sedano
  • mezza Cipolle
  • 1 mazzetto Basilico
  • 100 g Fagioli borlotti
  • 2 Patate (medie)
  • 150 g Biete
  • 50 g Porri
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 80 g Piselli
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il minestrone di verdure, lavando sotto l’acqua corrente tutte le verdure, sbucciate le patate, eliminate la parte esterna delle carote e le estremità, pulite i fagiolini eliminando le estremità. Sbucciate la cipolla, e pulite tutte le verdure. Ora che le verdure sono pulite, tagliatele a pezzi circa della stessa grandezza, il cavolfiore spezzatelo in modo da ottenere delle roselline, i fagiolini tagliateli in 3 pezzi, Gli spinaci e la bieta, tagliatele grossolanamente. Versare in una pentola ben capiente, le verdure, 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e una manciata di sale. Coprite con dell’acqua fredda. Mettete la pentola sul fuoco e portatela a bollore, cuocere per 40 minuti, a fine cottura regolare di sale. Se usate la pentola a pressione mettete la pentola sul fuoco e mettete il fuoco al massimo appena inizia a fischiare abbassate al minimo e cuocete per 20 minuti. Prima di aprire la pennola a pressione, sfiatate e poi quando tutta la pressione sarà uscita aprite la pentola e regolate di sale.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.