Biscotti morbidi ripieni tradizionali veneti

Post sponsorizzato

I Biscotti morbidi ripieni sono dei dolcetti che tradizionalmente in Veneto vengono fatti per carnevale, ma che ormai da quanto sono buoni vengono fatti e venduti durante tutto l’anno. hanno una frolla morbidissima e senza uova. il ripieno è tradizionalmente è fatto con la marmellata, oppure anche con la mostarda o la cioccolata. Io ho usato Fiordifrutta frutti di bosco di Rigoni di Asiago

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Biscotti morbidi ripieni tradizionali veneti
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g Ricotta
  • 125 g Burro
  • 250 g Farina
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bustina Cremor tartaro (o lievito per dolci)

ed inoltre

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione dei Biscotti morbidi, versando la ricotta in una terrina e il burro a temperatura ambiente tagliato a dadini. Con una forchetta schiacciate il burro e amalgamatelo alla ricotta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate ora la farina, il  sale e il lievito, amalgamate bene il tutto da prima con la forchetta e poi con le mani, Formate una palla avvolgetela con la pellicola trasparente e fatela riposare mezz’ora in frigorifero.

  2. Dopo la pausa in frigorifero, riprendete la frolla e mettetela in una spianatoia spolverata di farina, stendetela con il mattarello dello spessore di 3/4 mm, se avete l’attrezzo per formare poi i ravioli potrete usarlo altrimenti tagliate dei quadrati di circa 10 cm di lato. Versate al centro di ogni biscotto Fiordifrutta ai frutti di bosco e chiudete il biscotto a triangolo e con una forchetta chiudete bene i lati in modo che durante la cottura non esca il ripieno. Adagiate i biscotti morbidi sulla teglia del forno rivestita di carta forno.

  3. Ora che i biscotti morbidi sono pronti infornate in forno già caldo a 200 C° per 15 minuti, dovranno essere dorati. Quando saranno cotti tirateli fuori dal forno e fateli raffreddare, quando si saranno raffreddati cospargeteli con dello zucchero a velo.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Ciambelle fritte ricetta golosissima Successivo Orecchiette con le cime di rapa e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.