Crea sito

Linguine al nero di seppia con calamari

Le linguine al nero di seppia con calamari sono un primo molto gustoso e profumato che sicuramente vi piacerà molto, è veloce da fare in quanto i calamari per rimanere teneri devono avere una cottura veloce. Bastano pochi minuti per avere un piatto non solo bello da vedere ma anche molto saporito, i pomodorini, nei sughi sono fantastici perchè non trasmettono il sapore acido che a volte si ha usando della passata industriale, ma si ottiene un sugo dal sapore leggermente dolciastro. Questo piatto è servito in molti ristoranti delle spiagge del Veneto, i turisti ne vanno matti, molti ristoratori preparano in casa le linguine al nero di seppia, in modo che siano ancora più gustose.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Linguine al nero di seppia con calamari
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 320 g Linguine al nero di seppia
  • 4 Calamari
  • 15 Pomodorini
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaino Curry
  • 1 cucchiaino Curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino Peperoncino
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Cuocere le linguine secondo il tempo indicato nella confezione. Pulire i calamari e tagliarli a rondelle tenerli da parte assieme ai ciuffetti della testa che terrete integri. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà in verticale. Nel frattempo preparare il sugo, in una padella mettere l’olio e lo spicchio d’aglio tagliato a metà, soffriggere leggermente ed aggiungere i pomodorini tagliati a metà, cuocere circa 5 minuti. Togliere l’aglio ed aggiungere i calamari precedentemente tagliati e i ciuffetti, aggiungere il peperoncino, il curry e la curcuma. Cuocere 10 minuti, regolare di sale e pepe. Scolare la pasta ed aggiungerla al sugo, mantecare con cura

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.