Strudel alla vesuviana

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Pasta Sfoglia
  • 200 g Provolone dolce
  • 200 g Pomodori ramati
  • 4 filetti Acciughe (alici)
  • 50 g Olive verdi
  • 1 cucchiaio Origano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Accendente il forno alla temperatura di 190 °C. Stendete la pasta sfoglia sottile e allargatela su un piano da lavoro leggermente infarinato. Ricoprite interamente la pasta stesa con uno strato di fette di provolone dolce.

    Cospargete con i pomodori spellati e tagliati a pezzetti, i capperi lavati, asciugati e tritati, le olive tritate e le acciughe dissalate e tritate.

    Spolverizzate il tutto con l’origano, arrotolate la sfoglia e sigillate con cura il margine terminale.

    Appoggiate il rotolo in una teglia ricoperta con carta da forno e cuocetelo per circa mezz’ora, sfornate lo strudel e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

Curiosità

Il provolone è un formaggio originario dell’Italia meridionale, ma oggi viene prodotto soprattutto nelle province di Cremona, Brescia e Piacenza. Esistono due qualità principali di provolone: quello dolce, con odore e gusto poco pronunciati e quello piccanti, caratterizzato da un gusto forte e da un odore pungente

Precedente Spiedini di seppioline e zucchine Successivo Spiedini salati di frutta

Lascia un commento