Crea sito

Patate al cartoccio alla paprika e stracchino

Questo contorno è sfizioso e molto originale nelle sue componenti, potete anche farlo diventare un ottimo finger food utilizzando delle patate novelle, o patate di taglia piccola, ideali da mettere su un piatto d’aperitivo e non solo.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Patate
  • 150 g Stracchino
  • 2 cucchiai Paprika dolce
  • 2 cucchiai Rosmarino
  • q.b. Erbe aromatiche
  • q.b. formaggio (grattugiato)
  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Lavate le patate e mettetele a bollire per 20/25 minuti e poi lasciate raffreddare.

    Mettete dentro una ciotola la paprika dolce, il rosmarino e le erbe aromatiche a piacere.

    Bagnate ogni patata con dell’acqua e aromatizzate l’esterno della buccia con le erbe.

    Poggiate le patate sopra un foglio quadrato di alluminio e tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

    Con un cucchiaino scavate la polpa, lasciandone un po’ all’interno, e mettetela in una ciotola a parte amalgamandola insieme allo stracchino, ad un po’ di sale e pepe a piacere.

    Posizionate le patate con il foglio d’alluminio su una teglia da forno e farcite con il ripieno.

    Spolverizzate ogni patata con un po’ di formaggio grattugiato e avvolgetele la carta d’alluminio lasciandola leggermente aperta in alto.

    Infornate a forno già caldo per circa 10/15 minuti, con una temperatura di 180°C, quando si sarà formata una crosticina dorata sfornate le patate.

    Servite calde

Note

Per una versione più golosa aggiungete del formaggio grattugiato all’interno dell’impasto amalgamandolo insieme allo stracchino.

In alternativa prima della cottura in forno potete aggiungere dei cubetti di mozzarella in superficie.

Infine per un sapore più rustico, al posto della paprika dolce provate la paprika affumicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.