Pasta alla curcuma con pesto alla rucola e pomodori pachino

Vi voglio proporre questa ricetta che potrete abbinare alla pasta alla curcuma,  ricordate che per ogni pasta aromatizzata esiste un sugo ideale, ma non è detto che voi non possiate trovare un sugo anche migliore di quello che vi propongo io.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta

Per il pesto

  • 250 g Rucola
  • 60 g Grana Padano DOP (grattugiato)
  • 60 g Pinoli
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Preparate il pesto, mettete in un frullatore la rucola, l’aglio, i pinoli e il grana, iniziate a frullare e mettete a filo l’olio fino ad ottenere una salsa compatta, aggiustate di sale e pepe.

    Mettete da parte il pesto.

    In abbondante acqua salta mettete a cuocere la pasta.

    In una padella con un filo d’olio mettete i pomodori di pachino tagliati in 4 parti per il lungo a rosolare, man mano che cuociono aggiungete un po’ di acqua di cottura per non far bruciare i pomodori.

    Appena la pasta sarà cotta aggiungete il pesto ai pomodorini, lasciate amalgamare bene il sugo e conditeci la pasta, servite calda.

Suggerimenti

Nel pesto alla rucola potete anche non mettere l’aglio

Precedente Pasta fresca alla curcuma Successivo Giro di boa

Lascia un commento