Crea sito

Insalata tre colori con falafel di ceci

I falafel sono polpette di legumi della cucina mediorientale.

Se decidete di attenervi alla tradizione quindi di friggerle, abbondate allora con i ravanelli come accompagnamento.

Infatti questa piccola radice, con il suo sapore fresco e piccante, svolge un ottimo effetto drenante, diuretico e sciogli grasso.

Sono inoltre molto ricchi di vitamina C e di ferro.

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'insalata

  • 200 g Ceci
  • 2 Zucchine
  • 2 Carote
  • 10 Ravanelli
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Cipolle
  • 2 cucchiai Prezzemolo
  • 1 Alga kombu
  • q.b. Cumino
  • q.b. Sale

Per il condimento

  • 1 cucchiaio Basilico
  • 1 cucchiaio Aneto fresco
  • 1 cucchiaino Erba cipollina
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Acidulato di riso
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Trascorso il tempo di ammollo dei ceci (circa 18 ore, cambiando l’acqua), eliminate l’alga e scolateli molto bene, quindi frullateli con l’aglio, la cipolla e il prezzemolo.

    Aggiungete il cumino e aggiustate di sale.

    Lasciate riposare in frigorifero per qualche ora.

    Potete friggere in abbondante olio di oliva le polpettine preparate con l’impasto, oppure potrete optare per una versione più leggera cuocendole a forno caldo 200°C per 20 minuti, girandole a metà cottura.

    Lavate e mondate le verdure.

    Con una grattugia a fori grossi grattugiate le zucchine e le carote.

    Tagliate i ravanelli a rondelle.

    Distribuite le verdure in un piatto da portata e servite con i falafel caldi.

    Per il condimento

    Mescolate l’acidulato di riso con il sale.

    Tritate aneto ed erba cipollina e, con le mani, spezzettate il basilico.

    Aggiungete a filo l’olio ed emulsionate bene

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.