Gazpacho delicato all’olio di nocciola

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Pomodori
  • 1 Peperone rosso
  • 1/2 Cipollotto fresco
  • 1 costa Sedano
  • 1 Cetrioli
  • 1 goccia Tabasco
  • 50 g Pane casereccio
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiai Olio di nocciola
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 3 gocce Salsa Worcester
  • 2 cucchiai Aceto bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Lavate i pomodori, il peperone e il cetriolo.

    Unite l’aceto a 1/2 bicchiere d’acqua e utilizzate il composto per ammollare il pane privato della crosta.

    Mentre il pane si inzuppa, aggiungete nel  mixer a bicchiere le verdure tagliate a pezzi grossolani (1/2 peperone, pomodori, cipollotto e cetriolo), l’olio d’oliva, il tabasco. la salsa Worcester, lo zucchero, un pizzico di sale, pepe e infine il pane strizzato.

    Frullate il tutto fino a ottenere una crema piuttosto densa, che poi passerete al colino per ottenere una salsa liscia.

    Servite questa versione leggera del gazpacho con rondelle di sedano tagliate finissime al coltello e l’olio di nocciola decorando, a piacere, con listarelle del 1/2 peperone rimasto e con una punta di sedano

Suggerimenti

Potete servire questa tradizionale zuppa vegetale fredda di origine spagnola con fette di pane casereccio precedentemente tostato in forno. Potete aggiungere alle verdure anche 1/2 peperone verde e 1 spicchio d’aglio

Precedente Gnocchetti sardi freddi in crema di zucchine Successivo Granita di agrumi

Lascia un commento