Crea sito

FAGOTTINI INTEGRALI AUTUNNALI

INGREDIENTI per 4 persone

Per le crèpes
150 gr farina integrale
340 ml di latte
2 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva

Per il ripieno
200 gr di zucca
200 gr si funghi porcini
1 porro
sale q.b
olio extra vergine d’oliva
formaggio grattugiato q.b

PREPRAZIONE

Per le crèpes setacciate la farina con il pizzico di sale, unite le uova leggermente sbattute e mescolando costantemente aggiungete anche il latte a filo e l’olio una volta ottenuto un composto liscio e senza grumi fate riposare in frigo per circa 30 minuti, preparate le crèpes facendole cuocere in una padella con un filo d’olio, la padella deve avere un diametro di circa 16, colate un mestolo in padella e fate cuocere da ambo i lati, una volta finito il composto si inizia a preparare il ripieno.

Per il ripieno cuociamo i funghi per circa 20 minuti in acqua calda, in una padella facciamo soffriggere il porro, una volta soffritto aggiungiamo la zucca tagliata a dadini e lasciamo cuocere per circa 15 minuti con dell’acqua, una volta cotta la zucca aggiungiamo i funghi precedentemente tritati con un po’ di sale quando il composto risulterà asciutto aggiungiamo un po’ di formaggio grattugiato, a questo punto spengiamo la fiamma e lasciamo riposare.
Una volta intiepidito mettiamo al centro di ogni crèpes il composto chiudendo i lembi con un filo di erba cipollina, scaldare in orno a 150° C per 5 minuti, vanno serviti caldi
Difficoltà media
tempo medio
Non adatto ai celiaci
Adatto ai vegetariani
Non adatto ai vegani

CURIOSITA’

I funghi porcini hanno una consistenza soda e bianca, dal sapore e dal profumo molto gradevole. Hanno un basso contenuto di grassi e di calorie, ma sono ricchi fibre, proteine, Sali minerali e sostanze antiossidanti  e antivirali. Inoltre, contengono lefitochelatine, proteine che rendono inoffensivi i metalli pesanti presenti nel terreno e nelle acque.
La zucca ha innumerevoli proprietà le più importanti, previene i tumori, placa l’insonnia, regola l’intestino, elimina i parassiti intestinali, riduce i radicali liberi.