Crea sito

Ciambelline

Io sono convinta che non possa esistere un carnevale senza ciambelline, in realtà senza dolci fritti non è carnevale, vi propongo anche questa ricetta un pochino più laboriosa di altre ma come si fa a resistere alle ciambelline???

Provatele glassate al cioccolato come i veri golosi

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina 0
  • 250 g Farina 00
  • 2 Uova
  • 250 ml Latte
  • 12 g Lievito di birra fresco
  • 75 g Burro
  • 70 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia
  • q.b. Olio per friggere

Preparazione

  1. Iniziate sbriciolando il lievito di birra in una ciotolina e aggiungendo un cucchiaino di zucchero preso dal quantitativo presente nella ricetta.

    Aggiungete poco latte tiepido (preso dal 250 ml) e mescolate per sciogliere il tutto.

    Versate le fatine nella tazza di un robot da cucina e aggiungete mano a mano il composto di lievito, e iniziate a impastare.

    Incorporate il rimanente latte tiepido, le due uova medie a temperature ambinete, lo zucchero, la vaniglia e il sale.

    Impastate il tutto a velocità moderata fino a che il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola.

    A questo unite il burro ammorbidito a piccoli pezzetti poco per volta per permettere all’impasto di inglobare bene il burro inserito prima di aggiungerne dell’altro.

    Impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

    Versate in una ciotola leggermente unta di olio il composto ottenuto, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per almeno due  ore, fino a che l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.

    Trascorso il tempo indicato, versate l’impasto su di una spianatoia infarinata, lavoratelo quel che serve per ridurlo in una palla.

    Stendetelo con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di 1 cm.

    Con un coppa pasta del diametro di 8 cm ricavate un cerchio di pasta che andrete a bucare nel centro con un altro coppa pasta del diametro di 3 cm.

    Ponete le ciambelline ottenute su quadrati di carta forno aventi lato di cm 10 e adagiatele sopra delle teglie che andrete a riporre nel forno spendo con la luce accesa per l’ultima lievitazione, che dovrà durate almeno 40 minuti fino al raddoppiamento del loro spessore.

    Scaldate l’olio fino a 175°C e friggetevi le ciambelline rigirandole fino a dorarle su entrambi i lati, poi scalatele dell’olio in eccesso ponendole su della carta assorbente da cucina.

    Impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.