Calamarata con asparagi vongole e gallinella

Calamarata con asparagi, vongole e gallinella, questa ricetta è studiata per la calamarata un particolare tipo di pasta, inoltre il pesce usato per questa particolare ricetta da un ottimo sapore alla pasta

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Gallinella 1 kg
  • Asparagi 200 g
  • Vongole 500 g
  • Calamarata 500 g
  • Aglio q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Vino bianco q.b.

Preparazione

  1. Taglia a piccoli pezzi gli asparagi lasciando intere le punte.

    Metti il tutto in una padella con olio, aglio e peperoncino, aggiusta di sale e lascia cuocere per circa 5 minuti.

    In una casseruola fai rosolare con un pò d’olio la testa e le lische della gallinella, lascia i filetti da parte.

    Sfuma con del vino bianco, lascia evaporare e versa mezzo litro d’acqua calda.

    Lascia cuocere fino a che il brodo non sarà addensato, dopodiché filtralo e fallo riposare.

    Fai cuocere le vongole in una padella con olio, aglio e peperoncino.

    Appena si saranno parte toglile dal fuoco e filtra il brodo aggiungendolo a quello ottenuto dalla gallinella.

    Prendi i filetti della gallinella che hai tenuto da parte e falli rosolare in padella con un pò d’olio dalla parte della pelle.

    A fine cottura aggiungi un pò di brodo di pesce e togli dal fuoco.

    Cuoci la pasta fino a metà cottura, scolala e termina la cottura nel sugo ottenuto con i filetti.

    A fuoco spento aggiungi le vongole, gli asparagi e servi

Note

Precedente Capricci ai due peperoni Successivo Fettuccine alla campagnola

Lascia un commento