Crea sito

STRUFFOLI NAPOLETANI

Gli struffoli napoletani sono un  dolce tipico della tradizione napoletana natalizia, sono un dolce che non deve assolutamente mancare nel giorno di Natale.
Sono molto semplici da realizzare e se volete fare un figurone adagiateli in una cornucopia o in un cannolo di zucchero.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina
  • 3Uova grandi
  • 140 gZucchero
  • 50 gBurro
  • 1/2 tazze da caffèLimoncello
  • 1 bustinaVanillina
  • 1Buccia di arancia o limone grattugiata
  • 1 pizzicoBicarbonato
  • q.b.Olio di semi

Per decorare

  • 1 cucchiaioZucchero
  • 500 gMiele
  • q.b.Confettini colorati
  • q.b.Frutta candita

Per il contenitore di frolla

  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiZucchero
  • 300 gFarina
  • 60 gBurro
  • q.b.Limoncello
  • Scorza di limone grattugiata

Strumenti

  • Padella
  • Coltello

Preparazione

  1. Procedimento:

    Iniziamo la preparazione versando la farina su un piano da lavoro, diamo la forma di un cratere, al centro mettiamo le uova,il burro,lo zucchero,la vanillina,la buccia dell’arancia,il pizzico di bicarbonato di sodio e il limoncello. Cominciamo ad impastare tutti gli ingredienti fino ad otterrete un panetto. Potete anche lavorare l’impasto in una ciotola se vi trovate meglio. Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Poi, riprendete il panetto e  tagliate un pezzo di pasta alla volta e rotolatelo per formare dei salsicciotti lavorandoli con le mani, poi tagliateli in tanti pezzetti e adagiateli su un piano leggermente infarinato. In una padella riscaldate abbondante olio, come sarà caldo immergete gli struffoli. Girateli spesso, friggeteli pochi per volta, quando saranno gonfi e dorati toglieteli con una schiumarola e metteteli in un piatto e fateli asciugare su carta assorbente. Mentre si raffreddono preparate e mettete sul fuoco una pentola con lo zucchero e il miele, appena inizia a bollire versate gli struffoli e mescolate bene per circa 5 minuti, fino a far assorbire bene il miele. Infine versate i vostri  struffoli su un piatto da portata e decorateli con i canditi e i confettini.

    Se volete fare un figurone, adagiate i vostri struffoli in una cornucopia o in un cestino di frolla.

  2. Per il contenitore di frolla

    Mettere in una terrina o su un piano da lavoro la farina e inserire al centro l’uovo, lo zucchero, il burro, il limoncello e la scorza grattugiata di un limone e impastare. Quando otterrete un panetto, stendetelo con l’aiuto di un matterello su un foglio di carta da forno. Oleate lo stampo da ciambella esternamente e adagiate l’impasto steso. Cuocete per circa 15 minuti a 180 gradi.

Consigli

Guardate anche la ricetta dei roccocò e dei Mustaccioli

/ 5
Grazie per aver votato!