Crea sito

POLPETTONE IN CROSTA

Il polpettone in crosta è un secondo piatto a base di carne molto saporito, ideale per ogni occasione. È semplice da realizzare ed è anche bello da vedere. Il polpettone in crosta viene farcito a piacere e chiuso in una crosta di sfoglia. Andate a vedere come l’ho farcito io. 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il polpettone

  • 500 gCarne trita
  • 2Uova
  • 1 bicchiereLatte
  • q.b.Mollica di pane raffermo
  • 80 gParmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiaioPangrattato
  • q.b.Sale

Per il ripieno

  • 100 gProsciutto cotto
  • 125 gMozzarella

Per la crosta

  • 1Rotolo pasta sfoglia
  • 1Tuorlo

Strumenti

  • Carta forno
  • Ciotola

Preparazione

  1. Preparazione 
    Mettete a bagno la mollica di pane raffermo nel latte. 
    In una ciotola amalgamate  bene, con le mani, la carne trita, le uova, il parmigiano, la mollica di pane fatta ammorbidire nel latte e poi strizzata, 1 cucchiaio di pan grattato e il sale.
    Ottenuto un impasto morbido accendete il fuoco a 180°.
    Stendete il composto su un foglio di carta da forno dando una forma rettangolare, aiutandovi con le mani leggermente inumidite. Distribuite le fette di prosciutto cotto e di mozzarella e arrotolatelo, aiutandovi con la carta da forno. Sigillate bene i bordi fino ad ottenere la forma di un salame. Trasferitelo in una teglia e cuocetelo per 30 minuti. Dopodiché riprendete il polpettone, eliminate la carta da forno e lasciatelo intiepidire. Prendete la pasta sfoglia, srotolatela e bucarellatela con una forchetta . Adagiatevi il polpettone e avvolgetelo nella pasta sfoglia sigillando bene i bordi. Spennellate il vostro polpettone in sfoglia con un tuorlo sbattuto. Riponetelo in una teglia rivestita con della carta da forno e infornatelo nuovamente a 180° per altri 20-25 minuti, finché non si dorerà in superficie. Dopodiché sfornatelo e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

  2. Vi ricordo la mia pagina FB,  cucinaconme
    Seguitemi anche su instagram
    Ti aspetto, mi raccomando!
    Se hai dubbio contattami , cercherò di risponderti subito.
    RICORDATI DI METTERE ‘ MI PIACE’ ALLE PAGINE
    PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO! 

/ 5
Grazie per aver votato!