Crea sito

PANETTONE CON CANDITI E UVETTA

Il panettone fatto in casa con canditi e uvetta è facile da preparare ma richiede un pò di tempo in più per i vari passaggi, ma vi assicuro che vi darà tanta soddisfazione. È uno dei dolci natalizi amati da tutti. Natale si avvicina, preparate anche voi il panettone!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione6 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniAbbondante
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Primo passaggio (per il lievitino)

  • 35 mlAcqua tiepida
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 40 gFarina Manitoba

Secondo passaggio

  • 130 gAcqua
  • 130 gZucchero
  • 2Tuorli
  • 70 gBurro sciolto
  • 200 gFarina Manitoba
  • 150 gFarina 00

Terzo passaggio

  • 1Tuorlo
  • 30 gZucchero
  • 1Scorza d’arancia grattugiata
  • 1Scorza di limone grattugiata
  • 1/2 tazza da caffèLimoncello
  • 1/2Fialetta aroma arancia
  • 1/2Fialetta aroma vaniglia
  • 60 gBurro a pezzi ammorbidito
  • 50 gFarina Manitoba
  • 100 gFrutta candita
  • 100 gUvetta

Strumenti

  • Pellicola per alimenti
  • Spiedini
  • Stampo panettone 750 g

Preparazione

  1. Preparazione

    Per prima cosa preparate il lievitino. In una ciotola versate 35 grammi di acqua tiepida, un cucchiaino di zucchero e il lievito mescolate bene e aggiungete 40 grammi di farina manitoba. Amalgamate il tutto bene e coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 30 minuti, fino al raddoppio.

  2. Impasto base del panettone 

    In una ciotola versate 130 ml di acqua, 120 grammi di zucchero e mescolate, 2 tuorli e mescolate. Aggiungete il lievitino e mescolate bene. Unite 60 grammi di burro sciolto ed amalgamate il tutto. Iniziate ad aggiungere 200 grammi di farina manitoba poco per volta continuando ad impastare. Unite anche i 150 grammi di farina 00 e impastate ancora. Quando si addensa portate l’impasto su un piano di lavoro e lavorate bene con le mani aggiungendo tutta la farina. Impastate energicamente per 10 minuti, questo vi aiuterà a rendere il panettone soffice. Dovete ottenere un impasto liscio, formate una palla e mettetela in una ciotola coprendola con la pellicola trasparente e con un canovaccio. Lasciate lievitare per almeno due ore fino al raddoppio.

  3. Ultimo passaggio 

    Mettete l’uvetta in ammollo in acqua fredda. Riprendete l’impasto lievitato e apritelo. Aggiungete 1 tuorlo, 30 grammi di zucchero, le scorze di un limone e di un arancia grattugiata, il limoncello, mezza fialetta di arancia, mezza fialetta di vaniglia. Mescolate ed impastate. Unite 60 grammi di burro a pezzi ammorbidito incorporando un pezzo alla volta. Aggiungete anche 50 grammi di farina manitoba a mano a mano quando serve e lavorate ancora l’impasto per qualche minuto.

  4. Aprite l’impasto e unite i canditi e l’uvetta strizzata aggiungendo una manciata alla volta e continuando ad impastare. Infine mettete l’impasto in uno stampo per panettone da 750 grammi e poi lo adagiate su una teglia. Copritelo con un sacchetto di plastica e lasciatelo lievitare per circa 4 ore, fino al raddoppio di volume.

  5. Dopodiché con un coltello incidete la superficie a croce, allargate i lembi e inserite un pezzetto di burro al centro. Mettete in forno a 180° per 35-40 minuti. Una volta sfornato infilzate il panettone vicino alla base con gli spiedini di legno e mettetelo a testa in giù in una pentola. Copritelo con un panno fino al completo raffreddamento. In questo modo rimane soffice e non si sgonfia. Quando è freddo togliete gli spiedini e il panettone è pronto. 

/ 5
Grazie per aver votato!