Crea sito

PALLINE DI PATATE FRITTE

Le palline di patate fritte sono semplici da realizzare e ottime da servire come antipasto o contorno per le vostre cene. È una ricetta  a base di pochi e semplici ingredienti. Perfette anche come finger food per un aperitivo o un buffet. Sono tanto gustose e sfiziose, croccanti fuori e morbide dentro. Sono tanto amate da grandi e piccini, vedrete che andranno a ruba sia calde che fredde! 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniCirca 25 palline di patate
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 350 gpatate lesse
  • 1uovo
  • 60 gParmigiano Grattugiato
  • 1 cucchiaioRaso di sale
  • q.b.pepe
  • 125 gmozzarella a pezzetti
  • 2 confezioniwurstel
  • 100 gprosciutto cotto

Per la panatura

  • 1uovo
  • 1 pizzicosale
  • q.b.pangrattato

Per friggere

  • q.b.olio di semi di arachide

Strumenti

  • Carta assorbente
  • Padella per friggere

Preparazione

  1. Lavate le patate e fatele cuocere in abbondante acqua salata per circa 30 minuti. Controllate la cottura con una forchetta, quando sono pronte scolatele e lasciatele raffreddare prima di pelarle. Schiacciatele nello schiacciapatate all’interno di una ciotola. 

  2. Aggiungete il pepe, il parmigiano grattugiato, l’uovo, il sale e i wurstel a pezzettini. 

  3. Amalgamate il tutto formando un unico composto. 

  4. Bagnatevi le mani e prelevate un pò di impasto, inserite al centro un pezzetto di prosciutto cotto e un pezzetto di mozzarella. 

  5. Richiudete l’impasto dandogli la forma tonda. 

  6. Passate ora alla panatura: in un piatto mettete il pan grattato, in un altro l’uovo sbattuto. Fate rotolare la pallina di patate nell’uovo 

  7.  e poi nel pangrattato.

  8. Riponete tutte le palline di patate che avete preparato su di un piatto e lasciatele riposare in freezer per 20 minuti. 

  9. Dopodiché mettete a scaldare in una padella sul fuoco l’olio di semi di arachidi.

  10. Quando sarà caldo cominciate a friggere le palline di patate. Quando saranno ben dorate prelevatele con la schiumarola e adagiatele su di un piatto con carta assorbente. 

  11. Servite le palline di patate ancora caldi e filanti. 

consigli

Se ti è piaciuta questa ricetta guarda anche PANZEROTTI, palline veloci fritte.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!