Crea sito

MIGLIACCIO NAPOLETANO

Il migliaccio napoletano è un dolce che si prepara in Campania nel periodo di carnevale. È una torta a base di ricotta e semolino dal sapore unico, soprattutto se lo preparate a modo mio, aggiungendo crema all’impasto. Seguimi che ti spiego come fare.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • PorzioniUno stampo da 22 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il migliaccio

  • 250 gRicotta
  • 250 gLatte
  • 125 gSemolino
  • 3Uova
  • 25 gBurro
  • 250 gZucchero
  • q.b.Limoncello
  • 1 pizzicoSale
  • Scorza grattugiata di un limone

Per la crema

Strumenti

  • Ciotola
  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Iniziate a preparare la crema, seguite questa ricetta crema pasticcera

  2. Inserite in un pentolino il latte con la scorza intera del limone, una noce di burro e un pizzico di sale e portate a bollore, mescolando. Quando il latte avrà raggiunto il bollore, togliete il pentolino dal fuoco e versate a poco a poco, a pioggia, il semolino, mescolando energicamente per evitare la formazione di grumi. Quando avrete aggiunto tutto il semolino, riportate la pentola sul fuoco e cuocere per circa 10 minuti, mescolando sempre, fino a quando verrà assorbito tutto il latte. Eliminate poi la scorza del limone e lasciate raffreddare il composto.

  3. Prendete nel frattempo due ciotole e dividete i tuorli dagli albumi. A parte montate gli albumi. Invece i tuorli li montate con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Unite la vanillina e mescolate il tutto con le fruste elettriche. Ora, unite tutti i composti. Alle uova con lo zucchero unite la ricotta a cucchiaiate, il limoncello il semolino e la crema preparata precedentemente e infine gli albumi montati a neve. Mescolate bene il composto fino a dargli una consistenza liscia ed omogenea. Infine, se volete potete aggiungere il cedro candito e l’uvetta.

  4. Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm o rivestitelo con carta da forno e versateci il composto. Cuocete in forno caldo a 180 gradi per 60/70 minuti. Quando la superficie sarà dorata, il vostro migliaccio napoletano è pronto. Lasciatelo raffreddare e prima di servirlo cospargetelo con zucchero a velo.

Consigli

Se preferite il migliaccio tradizionale, potete evitare di inserire la crema.

Provate anche il mio migliaccio con crema e base di frolla

/ 5
Grazie per aver votato!