Crea sito

CREMA CHANTILLY

Crema chantilly è una delle creme più adatte per rendere i vostri dolci ancora più golosi. Come farcitura o decorazione la crema chantilly è idele per torte, pasticcini, o semplicemente in abbinamento a frutta fresca. 
La crema chantilly in realtà è panna fresca aromatizzata alla vaniglia con l’aggiunta di zucchero a velo ma siamo soliti prepararla con l’unione della crema pasticciera  alla panna. Combinando queste due preparazioni, si ottiene una terza ricetta altrettanto golosa e preziosa. Realizzare la crema chantilly è facile, basta solo fare attenzione nel momento in cui si mescola la crema pasticcera con la panna: va fatto con delicatezza altrimenti il composto finale si sgonfierà. 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniAbbondante
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4tuorli
  • 6 cucchiaizucchero
  • 4 cucchiaifarina
  • 500 mllatte
  • 1 bustinavanillina
  • 1Buccia di limone
  • 250 gpanna fresca liquida
  • 1 cucchiaiozucchero a velo

Strumenti

  • Ciotola
  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Per prima cosa realizzate la crema. In una pentola amalgamate con un cucchiaio di legno i tuorli con lo zucchero e la vanillina. Aggiungete poi la farina poca per volta continuando a mescolare fino a quando si amalgama del tutto. Versate a filo il latte tiepido e mescolate ancora, aggiungete un pezzetto di buccia di un limone. Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere la crema continuando a girare per non far formare i grumi. Appena inizia ad addensarsi abbassate la fiamma e mescolate ancora fino a quando sarà cremosa. Eliminate la buccia del limone, versatela in una pirofila e copritela con la pellicola trasparente, lasciatela raffreddare completamente. 

  2. Nel frattempo, montate a neve la panna con l’aggiunta di un cucchiaio di zucchero a velo ( potete utilizzare anche la panna già zuccherata ). Unite un po’ alla volta la panna alla crema e amalgamate bene il composto dal basso verso l’alto, in questo modo la panna non si smonterà. La vostra crema chantilly risulterà ben soda e spumosa, pronta per essere utilizzata. 

4,0 / 5
Grazie per aver votato!