Crea sito

CALZONI RIPIENI FRITTI

I calzoni ripieni fritti sono una vera e propria bontà. Hanno una forma di mezzaluna ripieni con salumi e ricotta. Sono facili da realizzare e ideali per cena o da preparare per trascorrere una serata insieme agli amici.

E piacciono tanto anche ai bambini.
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • 400 g Farina
  • 20 g Lievito di birra fresco
  • 220 ml Latte
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • cucchiaini Sale
  • 30 g Olio extravergine
  • q.b. Olio di semi (Per friggere)

Per il ripieno

  • 350 g Ricotta
  • 120 g Provola
  • 120 g Mozzarella
  • 100 g Prosciutto cotto
  • 100 g Wurstel

Preparazione

  1. Preparazione
    Per prima cosa inserite il lievito e lo zucchero nel latte tiepido per farli sciogliere. Versate poi in un recipiente la farina, l’olio e un po’ alla volta il latte che avevate preparato in precedenza mentre continuate ad impastare con le mani. Mentre impastate versate anche il sale. Trasferite ora l’impasto sul piano da lavoro e continuate a lavorarlo con le mani facendo pressione sull’impasto, portandolo verso di voi e poi allontanandolo. Copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare fino al raddoppio per circa 1 ora.
    Nel frattempo, se nn avete del sugo avanzato potete prepararlo seguendo la mia ricetta  SUGO DI POMODORO 🍅
    Tagliate poi la mozzarella e la provola a pezzetti, il prosciutto cotto e i wurstel a quadratini ed amalgamate la ricotta con il sugo.
    Riprendete l’impasto e con l’aiuto di un matterello stendetelo su un piano di lavoro leggermente infarinato e con un coppa pasta o semplicemente con una tazza larga ricavate dei dischi dove al centro metterete un cucchiaio di ricotta con il sugo e i pezzettini di salumi. Chiudete i dischi a mezzaluna facendo aderire bene i bordi, anche aiutandovi con una forchetta. Procedete in questo modo per tutti i dischi ottenuti.
    Mettete una padella con dell’olio a scaldare e friggete i vostri calzoni ripieni fino a doratura su entrambi i lati. Una volta cotti trasferiteli man mano su un piatto con della carta assorbente, dopodiché serviteli ancora caldi.

Note

Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando  QUI se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere. Vi aspetto, mi raccomando!

E ricordate
“Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare!”

/ 5
Grazie per aver votato!