Crea sito

Ricetta croissant sfogliati alla francese con burro

I croissant sono un must della colazione alla francese; si differenziano dalle classiche brioche e piacciono particolarmente perché la sfoglia che viene realizzata è croccante si scioglie in bocca. Ecco una ricetta dei croissant alla francese da realizzare nella propria cucina. Armati di pazienza e…comincia!

croissant alla francese
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare 12 croissant

  • 350 gfarina Manitoba
  • 150 gfarina 0
  • 320 gburro
  • 8 glievito di birra
  • 100 glatte intero
  • 160 mlacqua
  • 80 gzucchero
  • 12 gsale
  • 2tuorli

Preparazione

  1. Sciogli il lievito di birra nel latte e mescola nella planetaria o nel mixer le farine, lo zucchero, il latte, il lievito ed il sale. Aggiungi un etto di burro morbido fatto a pezzi e l’acqua (possibilmente fredda).

  2. Lavora bene l’impasto per cinque minuti a velocità media; continua fino a quando non avrai ottenuto un impasto dalla consistenza omogenea. Dagli l’aspetto di un panetto, avvolgilo nella pellicola trasparenti e lascia a lievitare per 2/3 ore.

  3. Aggiungi il burro che ti è rimasto tra due fogli di carta da forno e stendilo su di essi aiutandoti con un mattarello. Realizza un quadrato di circa 20 centimetri di lato e riponilo in frigo.

  4. Stendi la pasta in un rettangolo di 45 centimetri di lunghezza, 20 centimetri di larghezza e 7 millimetri di spessore. Infarina appena il quadrato di burro e mettilo sulla metà inferiore dell’impasto che hai steso.

  5. Ripiega l’impasto sopra al burro e ruotalo di 1/4di giro in senso antiorario: la piega deve risultare alla tua sinistra. Stendi di nuovo la pasta in un rettangolo di 45 centimetri (proprio come quello precedente).

  6. Ripiega la parte inferiore del rettangolo fino a 2/3 della pasta e ripiega la parte superiore del panetto verso la tua direzione: dovrai ottenere una forma quadrata.

  7. Piega il panetto a metà: dovrai avere 4 spessori. Avvolgilo nella pellicola trasparente e mettilo a riposo in frigorifero per un’ora.

  8. Riprendi il panetto e mettilo su una spianatoia infarinata con la piega verso la tua destra. Stendilo in un rettangolo lungo e stretto di 7 millimetri di spessore. Ripiega la parte superiore del rettangolo di 1/3 e copri con quella inferiore: in questo modo dovresti aver ottenuto un quadrato. Avvolgilo nella carta trasparente e lascialo a riposo per un’ora.

  9. Dividi il panetto a metà e stendile creando uno spessore di 4 millimetri. Taglia la pasta realizzando 12 triangoli. Incidi la base di ognuno di essi e allarga di poco le code. Parti dalla base e arrotola i croissant su se stessi.

  10. Ricopri una teglia da forno con della carta (da forno) e mettici sopra i tuoi croissant. Coprili con la carta trasparente e mettili a lievitare per un paio di ore.

  11. Sbatti i tuorli e spennellali sui croissant prima della cottura. Inforna in forno già preriscaldato a 180° per circa un quarto d’ora/ venti minuti. Sfornali e, a piacere, dai una spolverata di zucchero a velo. Farciscili a piacere aiutandoti con una sach-à-poche.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.