Straccetti alla pizzaiola

Gli Straccetti alla pizzaiola rappresentano una variante della classica pizzaiola che tutti di solito prepariamo con delle fettine di manzo intere, aglio, prezzemolo e pomodoro. In questa variante la carne risulta molto più tenera e saporita. Sarà molto gradita anche ai bambini.
L’infarinatura della carne, precedentemente tagliata a striscioline, rende il condimento particolarmente cremoso e gustoso. Ovviamente la scarpetta con del pane fragrante è d’obbligo!

Straccetti alla pizzaiola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 4fettine di pollo o vitello
  • 200 mlpassata di pomodoro
  • q.b.farina
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione degli straccetti alla pizzaiola

  1. Per prima cosa tagliate le fettine che avete scelto a striscioline, eliminando le eventuali parti di grasso. Io ho utilizzato del petto di pollo.

    Mettetele in un piatto e infarinatele.

    In una padella fate soffriggere lo spicchio d’aglio con 3 cucchiai di olio e aggiungete la passata di pomodoro.

    Dopo cinque minuti, togliete lo spicchio d’aglio e unite gli straccetti infarinati e il 1/2 bicchiere di acqua tiepida, salate e fate cuocere per una decina di minuti, comunque fino a quando la carne sarà cotta e il sughetto si sarà ritirato formando una deliziosa cremina.

    A fine cottura spolverate la carne con una manciata di prezzemolo tritato.

    Servite gli straccetti alla pizzaiola caldissimi accompagnati con delle verdure saltate in padella o con del purè di patate, e non dimenticate la scarpetta! Buon appetito!

Consigli:

Questa ricetta la potete realizzare con qualsiasi tipo di carne che preferite, è ottima sia con il pollo che con il maiale e il vitello. Se preferite al posto della passata di pomodoro potete utilizzare dei pomodorini freschi tipo pachino o piccadilly tagliati a pezzettini. Infine se avete problemi di glutine potete evitate di infarinare gli straccetti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.