Pupa, cavallo e cuore di Pasqua

La pupa, cavallo e cuore di Pasqua fanno parte della tradizione abruzzese fin dal 1800… Venivano preparati il giovedì santo dalle nonne per regalarli ai nipoti il giorno di Pasqua, la pupa alle bambine, il cavallo ai maschietti e il cuore ai fidanzati…

Ancora oggi, nel periodo pasquale, la tradizione si rinnova e ormai anche le mamme si dedicano con piacere a questa preparazione coinvolgendo anche i bambini nella realizzazione. Infatti ci si può sbizzarrire nella guarnizione delle figure utilizzando glasse, confetti, codette ed altro.

Le dosi indicate nella ricetta servono per realizzare tre figure piccole o una grande, per farle tutte grandi basta raddoppiare le dosi.

Pupa, Cavallo e Cuore di Pasqua

Ingredienti:

  • 350 r di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 150 g di burro fatto ammorbidire
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 60 g di latte
  • 10 g di cacao in polvere
  • 1 cucchiaio di miele
  • un pizzico di sale
  • codette e pasta di zucchero per decorare

Procedimento

Impastate, a mano o in una planetaria, le uova con lo zucchero, aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente,  il latte, il cacao, il miele, la farina e un pizzico di sale.

Formate una palla e mettetela in frigorifero, coperta da pellicola trasparente, per 30 minuti.

Riprendete la pasta e dividetela in tre parti, modellatela con le mani, o con un matterello, formando una pupa, un cavallo e un cuore. Io non sono molto brava nel modellamento!

Decorate le parti che preferite con le codette di zucchero colorato e infornate a 180 gradi per circa 30 minuti.

image

A fine cottura, sfornate le figure, lasciatele raffreddare e continuate la decorazione con la pasta di zucchero.

Ovviamente potete decorare le figure come più vi piace, potete anche ricoprirle di glassa al cioccolato fondente o bianco e coprirle di codette colorate o come vi suggerisce la vostra fantasia!!!!

Se avete trovato interessante questa ricetta iscrivetevi sul mio blog per avere le ultime ricette direttamente sulla mail e venite a trovarmi sulla mia pagina Facebook Cuciniamopasticciando mettendo mi piace sul box sottostante. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.