Crea sito

Pastiera napoletana originale di pasticceria

Ecco la ricetta della pastiera napoletana originale di pasticceria. La ricetta originale della pastiera napoletana che mi è stata gentilmente donata qualche anno fa da un mio amico napoletano pasticcere e da allora non ho mai più lasciato questa ricetta perché il risultato è davvero eccellente.
La frolla leggermente aromatizzata con la cannella, il sapore dell’arancio nel ripieno, è davvero troppo troppo buona. Provare per credere 🙂
La pastiera, solitamente si prepara due/tre giorni prima, conservandola a temperatura ambiente, perchè in questo modo tutti i sapori si amalgano e diventa molto più buona.

Pastiera napoletana originale di pasticceria
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni3 pastiere da 20-22cm o una da 28cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti della Pastiera napoletana originale di pasticceria (per 3 pastiere da 20-22cm o una da 28cm)

Per la frolla della Pastiera napoletana originale di pasticceria

  • 500 gfarina 00
  • 250 gburro (o margarina o misti)
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicovanillina
  • Mezzo cucchiainocannella in polvere
  • 200 gzucchero (o 160 gr di fruttosio)
  • 2uova

Per il grano

  • 580 ggrano cotto
  • 300 glatte (anche senza lattosio)
  • 15 gburro (o margarina)
  • qualchebuccia di limone

Per il ripieno della Pastiera napoletana originale di pasticceria

  • 500 gricotta mista (anche senza lattosio)
  • 300 gzucchero (o 240 gr di fruttosio)
  • 1limone (buccia grattuggiata)
  • 1arancia (buccia grattuggiata)
  • Mezza fialaaroma all’arancia (o fiori d’arancio)
  • 70 gcedro candito
  • q.b.gocce di cioccolato (facoltativo)
  • 4uova (+ 1 tuorlo)

Preparazione della Pastiera napoletana originale di pasticceria

Preparazione della frolla

  1. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    Mescoliamo la farina, il burro o la margarina a temperatura ambiente, tagliato a pezzi piccoli con un pizzico di sale fino, un pizzico di vanillina e la cannella.

  2. Dopo aver mescolato bene, aggiungiamo anche lo zucchero e mescoliamo ancora. Poi le uova e mescoliamo.

  3. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    Compattiamo bene, aiutandoci con le mani. Formiamo una palla, che mettiamo in una ciotola a riposare coperta da pellicola, per 30 minuti in frigo.

Preparazione del grano per la Pastiera napoletana originale di pasticceria

  1. In una casseruola facciamo scogliere la noce di burro o margarina nel latte.

  2. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    Aggiungiamo poi il grano precotto e una buccia di limone.

  3. Cuociamo per 30 minuti, sempre mescolando. Si deve consumare il latte. Poi, lasciamo raffreddare.

Preparazione del ripieno per la Pastiera napoletana originale di pasticceria

  1. Nel robot da cucina, con le lame taglienti, mescoliamo la ricotta, lo zucchero, il grano che abbiamo preparato e 5 tuorli. (Se non hai a disposizione il robot da cucina, puoi frullare solo il grano in un semplice frullatore e poi mescolare tutto a mano o con le fruste elettriche).

  2. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    Aggiungiamo anche le bucce d’arancia e le bucce di limone e mezza fiala di aroma arancio o fiori d’arancio. Versiamo tutto in una ciotola.

    Montiamo, ora, i 4 albumi a neve fermissima.

  3. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    A mano, quindi, aggiungiamo al ripieno il cedro candito e gli albumi montati a neve, mescolando pian piano dal basso verso l’alto.

Prepariamo la Pastiera napoletana originale di pasticceria

  1. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    Dividiamo in tre la frolla (se ne facciamo tre da 20-22cm) e stendiamo l’impasto con un mattarello, con uno spessore di circa mezzo centimetro.

  2. Imburriamo e infariniamo gli stampi e mettiamo l’impasto steso, ritagliando bene i bordi.

  3. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    Mettiamo all’interno il ripieno, dividendolo in tre parti uguali.

  4. Con gli avanzi della frolla, ritagliamo le strisce e sistemiamole sulla pastiera.

  5. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    Le strisce vanno messe esattamente come vedi nella foto.

    Io su due pastiere ho aggiunto sopra delle gocce di cioccolato. La pastiera napoletana originale non le prevede, ma se ti piace il cioccolato, mettile, danno un tocco in più di sapore.

    Inforniamo a 180° (preriscaldato) al secondo ripiano del forno, per 20 minuti, poi abbassando la temperatura a 160°, cuociamo per altri 70 minuti.

  6. Pastiera napoletana originale di pasticceria

    La nostra Pastiera napoletana originale di pasticceria è pronta. Ricordo di mangiare la pastiera quando è ben raffreddata, meglio se fatta riposare per 2 o 3 giorni, perchè prende più sapore. Si conserva a temperatura ambiente. BUON APPETITO 🙂

Ricetta consigliata

Vedi anche le Scarcelle pugliesi di Pasqua, la ricetta originale tramandata nella mia famiglia.

Il primo di oggi: Lasagna al sugo con polpettine oppure lasagna zucchine e gamberetti senza besciamella.

Il secondo di oggi: Rollè di tacchino in umido con prosciutto oppure Fusi di pollo con funghi e patate.

Seguimi sui social

Puoi seguire la mia pagina Facebook Cuciniamo insieme con Rosy

Puoi seguire il mio canale Youtube Cuciniamo insieme con Rosy

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.