Ricci di pasta frolla alla nocciola

La ricetta di questi ricci di pasta frolla alla nocciola, probabilmente è una tra le più carine presenti qui sul blog.

I ricci di pasta frolla alla nocciola, più che semplici biscotti, sono veri e propri dolcetti di pasta frolla alla nocciola ricoperti poi di cioccolato fuso e codette di cioccolato che ricordano gli aculei del riccio.

Vi do un consiglio…preparateli con i vostri bambini e li farete felici due volte e appena pronti serviteli a colazione o per una merenda in perfetto mood autunnale.

Ora prendetevi un minuto per leggere la ricetta e poi…cuciniAMO e mangiAMO!!

Vedi anche:

Ricci di pasta frolla alla nocciola
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura17 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la pasta frolla

250 g farina 00
50 g farina di nocciole
150 g burro
100 g zucchero a velo
1 uovo

Per la finitura

200 g cioccolato al latte (o fondente)
q.b. codette al cioccolato
occhietti di zucchero

Strumenti

1 Teglia da forno
1 carta da forno
1 Bastoncini di plastica
oppure1 Stecchino
2 Ciotoline

Passaggi

Per preparare i ricci di pasta frolla alla nocciola, iniziate dalla preparazione della pasta frolla per la quale vi consiglio di usare l’uovo a temperatura ambiente e il burro freddo di frigorifero.

Per prima cosa raccogliete in una ciotola le due farine e miscelatele tra di loro, dopodiché unite tutti gli altri ingredienti e lavorateli insieme molto velocemente e con la punta delle dita per non scaldare troppo la frolla.

Una volta compattati tutti gli ingredienti (la frolla non va impastata per evitare lo sviluppo della maglia glutinica), avvolgete il panetto nella pellicola alimentare e fate riposare mezz’ora in frigo.

Passato questo tempo, riprendete la pasta frolla e dividetela in tanti piccoli pezzetti di circa 35 g l’uno. Arrotondate, schiacciate e conferite a ciascun pezzetto di frolla la forma di una goccia, posizionateli in una teglia rivestita di carta forno e mettetele in frigo per 15 minuti.

Nel frattempo, riscaldate il forno in modalità statica a 170°C.

Trascorsi i 15 minuti di riposo trasferite la teglia con i ricci di pasta frolla alla nocciola, direttamente in forno e lasciateli cuocere per 15 minuti e se necessario proseguite la cottura per ancora un paio di minuti.

I biscotti dovranno dorarsi alla base ma non scurire in superficie, quindi teneteli d’occhio. Una volta sfornati, trasferiteli su una gratella a raffreddare.

Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato e quando i ricci di pasta frolla saranno completamente freddi, tuffateli dentro al cioccolato fuso per i 2/3 della loro grandezza, lasciando libera la punta dei biscotti.

Passateli poi in una ciotolina con le codette di cioccolato e metteteli a riposare nuovamente sulla gratella fino a quando il cioccolato non si sarà asciugato. Per finire intingete un bastoncino nel cioccolato fuso e lasciate cadere una goccina all’altezza del naso (quindi alla punta del biscotto) dei vostri ricci di pasta frolla e, altre due goccine, all’altezza degli occhi su cui andrete poi a posizionare gli occhietti di zucchero.

Una volta pronti serviteli a merenda o colazione 😉.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.