Tris di crostoni rustici

Il tris di crostoni rustici è un antipasto sfizioso perfetto per accompagnare l’aperitivo, come apertura di una cena, per un buffet o come piatto unico per una cena in famiglia. Per preparare il tris di crostoni rustici ho scelto tre tipi di pane diversi e un mix di ingredienti particolari per accontentare i gusti di tutti. Veloci da preparare i crostoni rustici sapranno farsi apprezzare… ma mi raccomando date spazio anche alla vostra fantasia!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per i crostoni al brie

  • 2 fette Pane di farro
  • q.b. Burro salato
  • q.b. Indivia belga
  • q.b. Formaggio brie

Per i crostoni allo speck

  • 2 fette Pane di segale
  • q.b. Funghi trifolati
  • q.b. Speck
  • q.b. Emmenthal
  • q.b. Prezzemolo

Per i crostoni alla verdesca

  • 2 fette Pane ai cereali
  • q.b. Ventresca di tonno
  • q.b. Songino o valeriana
  • q.b. Scamorza affumicata

Preparazione

  1. Per i crostoni al brie: affettare il pane di farro e tostarlo poi spalmare le fette con il burro salato e aggiungere qualche fettina sottile di formaggio brie alternandola a qualche foglia di insalata belga.

  2. Preparare i crostoni allo speck: affettare il pane di segale e tostarlo. Distribuire i funghi sulle fette di pane (potete utilizzare i funghi sott’olio o quelli freschi trifolati in padella), aggiungere lo speck tagliato a listarelle qualche cubetto di emmenthal e il prezzemolo fresco tritato.

  3. Preparare i crostoni alla ventresca: affettare il pane ai cereali e tostarlo. Distribuire sulle fette di pane la ventresca di tonno, aggiungere qualche cubetto di scamorza affumicata, qualche fogliolina di songino o valeriana e servire.

Note

Per tostare il pane utilizzo il tostapane ma se dovete preparare tanti crostoni vi consiglio di tostare il pane in forno.

Per le quantità degli ingredienti dovrete regolarvi in base a quanti crostoni dovete preparare.

L’idea della ricetta che ho modificato a mio gusto è di “Alice cucina” di luglio 2017

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche. Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e su INSTAGRAM trovate la galleria con le mie foto. Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola.

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.