Crea sito

Stracchino della duchessa

Lo stracchino della duchessa è un dessert al cucchiaio fresco e goloso, un semifreddo che si prepara con crema di mascarpone, cioccolato, savoiardi inzuppati nel caffè e cacao amaro. Direi che di base ha gli stessi ingredienti del tiramisù e lo ricorda anche un po’ nel gusto. Perché stracchino se tra gli ingredienti questo non compare? Dopo ve lo racconto… intanto lo prepariamo!

Stracchino della duchessa Cucina vista mare
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il dolce

  • 500 g Mascarpone
  • 2 Tuorli grandi
  • 170 g Zucchero
  • 12 tazze Caffè
  • 30 ml Rum
  • 40 g Cacao amaro in polvere
  • 50 g Gocce di cioccolato
  • 60 ml Acqua
  • 80 g Zucchero per il caffè
  • 400 g Savoiardi
  • 30 g Mandorle in scaglie

Per decorare

  • 200 ml Panna fresca da montare
  • 2 cucchiai Mascarpone
  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

Preparare la pate à bombe

  1. Nella planetaria montare i tuorli con 60 grammi di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Nel frattempo in un pentolino versare l’acqua e i 110 grammi di zucchero rimasti. Porre sul fuoco e portare ad una temperatura di 121° (avrete bisogno di un termometro per alimenti). Una volta che lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura versarlo bollente sulle uova nella planetaria con la frusta in movimento e continuare a montare fino a che il composto non raffredda.

     

Preparare la crema

  1. In una ciotola lavorare il mascarpone (tenetene da parte un paio di cucchiai per la decorazione), aggiungere un cucchiaio di pate à bombe e mescolare per amalgamare i composti. Poi incorporare il resto della pate à bombe mescolando dal basso verso l’alto. Dividere il composto in due ciotole aggiungere ad una metà il cacao amaro e le mandorle in scaglie (io non le ho messe perché non posso utilizzare la frutta secca) e all’altra metà della crema le gocce di cioccolato.

Preparare la bagna

  1. Preparare il caffè con la moka e zuccherarlo quando è ancora caldo poi aggiungere il rum. Trasferire la bagna in una ciotola ampia e lasciarla raffreddare completamente.

Assemblare il dolce

  1. Imburrare e foderare con la carta forno uno stampo da plumcake da 30 x 11 centimetri. Bagnare i savoiardi nel caffè uno alla volta, adagiarli sul fondo dello stampo e sui bordi. Riporre lo stampo in freezer per 15 minuti. Versare nello stampo la crema scura e farla rassodare in freezer per 15 minuti. Poi versare la crema chiara lasciando un centimetro di spazio dal bordo. Ricoprire la superficie con i savoiardi inzuppati nel caffè. Far riposare il dolce in freezer per almeno 4/5 ore.

Decorare il dolce

  1. Montare la panna e aggiungere i due cucchiai di mascarpone tenuti da parte. Trasferirla in una sac a poche con bocchetta 1 M. Estrarre lo stracchino della duchessa dallo stampo e decorare la superficie con la crema di panna e mascarpone. Poi spolverizzare con il cacao amaro. Lasciar riposare a temperatura ambiente una ventina di minuti e servire.

Note

Curiosità

L’origine del nome pare sia dovuto alla forma che appunto la forma dell’omonimo formaggio. Di quale luogo sia originario di preciso non si sa… più o meno tra le province di Mantova, Modena e Parma e si racconta che sia stata una nobildonna ad inventare questo dolce. Io non sono riuscita a trovare altro al riguardo ma se ne sapete di più raccontatemelo.

Vi aspetto sulla pagina FACEBOOK!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.